Calabria, ragazza di 24 anni muore dopo il vaccino Moderna • Imola Oggi

Calabria, ragazza di 24 anni muore dopo il vaccino Moderna • Imola Oggi
Imola Oggi SALUTE

I medici le hanno somministrato il siero di AstraZeneca domenica 30 maggio, circa dieci giorni dopo avrebbe avuto un infarto intestinale a causa di coaguli nel sangue

In queste ore è stato comunicato di decesso di Alessia Reda, 24enne originaria di Mendicino (Cosenza), presso l’ospedale Annunziata dove era ricoverata.

Sono ore di grande apprensione in Calabria, visto che nei giorni scorsi era già accaduto un evento simile. (Imola Oggi)

Se ne è parlato anche su altri media

1 ora fa: Sarà Giuseppe Lanaia il nuovo vicario del Questore della Provincia di Cosenza. 2 ore fa: Corigliano-Rossano, digitalizzazione e dislocazione uffici: Mitidieri risponde a Baffa. 1 ora fa: Covid, nella sola provincia di Cosenza la metà dei casi registrati in tutta Calabria - TUTTI I NUMERI DEL CONTAGIO. (Ecodellojonio)

“Alla luce del dolore profondo che ha colpito la nostra comunità per la perdita della nostra giovanissima Alessia ho appena deciso di proclamare per domani lutto cittadino. Alla famiglia di Alessia la mia personale vicinanza e quella di tutti i cittadini mendicinesi. (Soverato Web)

La fornitura alle strutture ospedaliere avverrà anche in questo caso in collaborazione con l’Arma dei Carabinieri e l’Esercito Italiano I furgoni Sda, corriere di Poste Italiane, attrezzati con speciali celle frigorifere, prenderanno in consegna i vaccini a Cosenza e procederanno alla distribuzione sul territorio regionale, raggiungendo le seguenti destinazioni finali: Lamezia Terme, Vibo Valentia, Melito Porto Salvo e Crotone. (Corriere della Calabria)

Non solo Camilla, anche Alessia morta a 24 anni dopo il vaccino Moderna

Il caso di Alessia segue il tragico epilogo della vicenda di Camilla Canepa, ricoverata da domenica al Policlinico San Martino di Genova e deceduta ieri, colpita da trombosi a distanza di 15 giorni dalla prima dose del vaccino AstraZeneca (Meteo Web)

Alessia stava benissimo fino a poche ore prima della tragedia». La giovane aveva ricevuto a metà maggio il vaccino Moderna e, dopo pochi giorni, avrebbe iniziato a sentirsi male, nonostante fosse priva di particolari patologie. (ROMA on line)

La giovane, 24 anni, aveva ricevuto il vaccino Moderna a metà maggio e soltanto qualche giorno dopo ha iniziato a sentirsi male, nonostante godesse di buona salute. Altre due donne gravissime. In Calabria, intanto, i casi gravi non finiscono e potrebbero avere, in ogni caso, un legame con i vaccini. (Internapoli)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr