Il racconto della studentessa violentata: pedinata, spinta a terra e stuprata

Il racconto della studentessa violentata: pedinata, spinta a terra e stuprata
La Sicilia INTERNO

E’ il terzo caso di violenza sessuale nel giro di poche settimane in Sicilia.

Adesso deve rispondere di violenza sessuale e lesioni personali.

I due sarebbero usciti all’esterno del locale dove la turista sarebbe stata costretta ad avere un rapporto sessuale

Quella notte avrebbe pedinato la studentessa che dalla zona di via Maqueda, dopo avere trascorso una serata con gli amici, stava rientrando a casa. (La Sicilia)

Ne parlano anche altre fonti

– Nelle prime ore di oggi la polizia di Palermo ha arrestato un giovane pregiudicato, il 22enne L. La polizia ha raccolto gravi indizi di colpevolezza che hanno portato all’individuazione e all’arresto del ragazzo, che è stato condotto in carcere (lasiciliaweb | Notizie di Sicilia)

La giovane veniva portata all’ospedale Civico di Palermo mentre gli agenti acquisivano le immagini dei sistemi di videosorveglianza. (BlogSicilia.it)

Gli agenti hanno acquisito le immagini dei sistemi di videosorveglianza della zona. Il giovane l'avrebbe violentata dopo averla spintonata e fatta cadere a terra. (La Repubblica)

La studentessa violentata a Palermo, il racconto choc

Ha pedinato la vittima fino a casa. 1' DI LETTURA. PALERMO – Da alcuni giorni girovagava di casa in casa per evitare l’arresto. Sarebbe un pregiudicato per droga di 22 anni il violentatore della turista tedesca, aggredita il 29 luglio scorso in via Polara, non lontano dal tribunale di Palermo. (Livesicilia.it)

Il giovane l'avrebbe violentata dopo averla spintonata e fatta cadere a terra. (Sky Tg24 )

Quella notte avrebbe pedinato la studentessa che dalla zona di via Maqueda, dopo avere trascorso una serata con gli amici, stava rientrando a casa. Adesso deve rispondere di violenza sessuale e lesioni personali. (Giornale di Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr