Caso assunzioni, si è dimesso il presidente del Consiglio regionale del Lazio Mauro Buschini

Caso assunzioni, si è dimesso il presidente del Consiglio regionale del Lazio Mauro Buschini
Fanpage.it INTERNO

Buschini ha rassegnato ieri sera le sue dimissioni dalla carica di presidente del Consiglio regionale, ma rispedisce le accuse al mittente, assicurando di aver agito in trasparenza e nel pieno rispetto della legalità.

Mauro Buschini si è dimesso dal ruolo di presidente del Consiglio regionale del Lazio.

Ma costituirebbero una consuetudine non esattamente ben vista, dato che garantirebbe a un'infornata di politici un posto sicuro in Regione. (Fanpage.it)

Ne parlano anche altre fonti

Dopo il percorso di aula, che spero sia molto contenuto nella tempistica, sarà compito del Presidente del Consiglio Regionale, seguendo le indicazioni dei Gruppi Consiliari, nominare i membri della commissione con proprio decreto Proprio per fugare ogni dubbio sulla legalità del procedimento lo stesso presidente Buschini ha deciso di dimettersi. (ilmattino.it)

“Care amiche e amici,. negli ultimi giorni il Consiglio regionale del Lazio e la mia persona siamo stati vittime di attacchi senza fondamento e speculazioni politiche e mediatiche. (Foto da Facebook Mauro Buschini) (TG24.info)

"Negli ultimi giorni si e' discusso, soprattutto negli organi di informazione, delle deliberazioni dell'Ufficio di presidenza del Consiglio regionale in materia di personale, che ha portato all'assunzione di nuovi dipendenti nel nostro ente, attraverso lo scorrimento di graduatorie provenienti da concorsi svolti dai comuni. (ciociariaoggi.it)

Progetto “Soli mai”: si rafforza la rete territoriale che non lascia soli gli anziani del Comune di Rho

Francesco De Angelis: “Il gesto di Mauro Buschini rispettoso delle istituzioni” “Le dimissioni di Mauro Buschini dalla carica di presidente del Consiglio regionale del Lazio sono emblematiche del rispetto e della considerazione che Mauro ha, da sempre, delle istituzioni. (TG24.info)

Dunque Buschini lascia la poltrona di presidente del consiglio regionale in modo da non essere coinvolto nella nomine dei componenti della commissione d’inchiesta su Concorsopoli. Ma come era avvenuta l’assunzione in consiglio regionale dei fedelissimi dei consiglieri? (Il Fatto Quotidiano)

L’incontro di presentazione SOLI MAI è avvenuto in diretta Facebook mercoledì 7 aprile alle 11.30 sulla pagina di #Oltreiperimetri, Sercop e Comune di Rho. Nella realizzazione del progetto sarà coinvolto anche il Call center Emergenza Covid 02 93332 777 fino al suo mantenimento in essere. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr