Tokyo 2020, test antidoping a sorpresa per Federica Pellegrini

Tokyo 2020, test antidoping a sorpresa per Federica Pellegrini
Tuttosport SPORT

La Divina non ha avuto nemmeno il tempo di sbarcare in Giappone che è stata sottoposta ai controlli antidoping a sorpresa.

La nuotatrice veneta ci scherza su e posta su Instagram una Stories con tanto di cerotto: "E che non lo vuoi fare un bell'antidoping appena arrivata?!

Tokyo potrebbe essere la sua ultima occasione dunque.

La campionessa azzurra vuole la terza medaglia olimpica dopo l'argento all'esordio nei 200 metri stile libero nel 2004 ad Atene, quando non aveva nemmeno 17 anni, e l'oro di quattro anni dopo a Pechino. (Tuttosport)

Ne parlano anche altri giornali

I contagi potrebbero aumentare o diminuire, quindi penseremo a cosa dovremo fare quando si presenterà la situazione!" GUIDA - ​Primo impegno per Marco Guida alle Olimpiadi di Tokyo (Yahoo Eurosport IT)

La finale dei 200 stile libero alle Olimpiadi di Tokyo si disputerà il 28 luglio 2021, otto giorni prima del compleanno numero trentatré di Federica Pellegrini. Per i motivi che ben conosciamo, sono passati cinque anni dall’ultima Olimpiade, momento in cui Federica Pellegrini sembrava già una nuotatrice a fine carriera (Rivista Undici)

Questo il messaggio postato dalla campionessa azzurra del nuoto Federica Pellegrini su Instagram da Tokyo per i Giochi Olimpici. Ogni sacrificio fatto per amore del nuoto è stato ripagato dai valori dello sport e da quella mentalità aperta che mi ha resa cittadina del mondo". (Adnkronos)

Olimpiadi, per Federica Pellegrini test antidoping all'arrivo a Tokyo

Su Instagram ha documentato il benvenuto ricevuto appena sbarcata. Foto: Kikapress Music: "Summer" from Bensound.com. -- Federica Pellegrini e le curiosità che non sapevate su di lei: dalle sue ciglia prima di entrare in vasca alla sua paura inaspettata proprio legata all'acqua. (Leggo.it)

Votate per me”: questo il messaggio postato da Federica Pellegrini su Instagram dal Villaggio Olimpico di Tokyo, una delle location dove tutti gli atleti accreditati ai Giochi voteranno fino al 3 agosto per assegnare i quattro posti a disposizione nella commissione atleti del Cio “Cinque Olimpiadi, le mie, sono come i cinque cerchi. (La Gazzetta dello Sport)

La Divina insegue la sua terza medaglia olimpica dopo l'oro nei 200 metri stile libero a Pechino nel 2008 e l'argento di quattro anni prima ai Giochi di Atene, quando appena 16enne fece il suo esordio alle Olimpiadi lasciando tutti a bocca aperta. (Corriere dello Sport.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr