Weekend di vela a Trapani con tre competizioni

Weekend di vela a Trapani con tre competizioni
Tp24 INTERNO

Trapani ha tante opportunità nel campo della vela e come sezione della Lega Navale Italiana siamo soddisfatti di poter ritornare ad organizzare le competizioni sportive.

Si tratta di competizioni Fiv di vela d’altura, organizzate dalla sede trapanese della Lega Navale Italiana, con i patrocini dell’Associazione Italiana Magistrati, del Comune di Trapani, del Comune di Favignana e dell’Unione Vela Altura Italiana. (Tp24)

Su altre fonti

Ma il padre della ragazza li difende. Una studentessa di 18 anni è stata stuprata nel giorno del suo compleanno da quattro ragazzi, arrestati dai carabinieri con l’accusa di violenza sessuale di gruppo aggravata. (Virgilio Notizie)

Sette le prove previste di cui due costiere: un percorso unico che accompagnerà i velisti da Trapani verso Capo Grosso di Levanzo per poi passare ai faraglioni di Cala Minnola Ad organizzare le regate la Lega Navale Italiana di Trapani con il patrocinio dell’Associazione Italiana Magistrati, del Comune di Trapani, del Comune di Favignana e dell’Unione Vela Altura Italiana. (Giornale di Sicilia)

Dai primi accertamenti effettuati, l'uomo finito in carcere con l'accusa di importazione di armi e sostanze stupefacenti, era salito a bordo mostrando un passaporto annullato e ingannando il pilota del jet (La Stampa)

Americano in Sicilia con jet privato, dentro armi e droga

Insieme al Comandante della Capitaneria di Porto di Trapani, Capitano di Vascello Paolo MARZIO, il Contrammiraglio ISIDORI ha incontrato il Prefetto della Provincia di Trapani, Dott. Maurizio AGNELLO ed il Vescovo della Diocesi di Trapani, S.E. (Alqamah)

Nei bagagli che il viaggiatore portava con se, tra questi anche alcuni scatoloni, sono state trovate armi e droga. Fermato ieri con armi e droga dalla polizia di frontiera e dagli agenti della squadra Mobile di Trapani (Giornale di Sicilia)

L’uomo e’ stato sottoposto a fermo su ordine della Procura di Trapani (procuratore aggiunto Maurizio Agnello, sostituto procuratore Giulia Mucaria) e trasferito nel carcere Pietro Cerulli, in attesa che il gip convalidi o meno il provvedimento di restrizione. (il Fatto Nisseno)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr