Missione DART: stiamo per schiantarci su un asteroide

Missione DART: stiamo per schiantarci su un asteroide
Punto Informatico SCIENZA E TECNOLOGIA

Ci stiamo per schiantare su un asteroide: la missione ha inizio il 24 novembre, l'impatto avverrà nel settembre 2022 ed in seguito non resterà che restare ad osservare le conseguenze dello scontro.

Missione DART. L'asteroide che andremo a colpire non è un pericolo per la Terra.

Si è semplicemente scelto uno degli asteroidi di passaggio per poter tentare di agire sulla sua orbita e di osservare gli effetti di questa strategia. (Punto Informatico)

Ne parlano anche altri giornali

A bordo l'Italia con LiciaCube, un microsatellite “fotoreporter” Condividi. È partita Dart, la prima missione della Nasa per tentare di deviare un asteroide. Il suo viaggio di 11 mesi sarà lungo oltre 10 milioni di chilometri e il suo obiettivo è di colpire e deviare un asteroide di 170 metri di diametro. (Sky Tg24)

La missione della Nasa cercherà di deviare un asteroide. Insieme a Dart è stato lanciato anche il microsatellite italiano LiciaCube che avrà il compito di realizzare un vero servizio fotografico sull’impatto della sonda statunitense con un asteroide (LaPresse)

Roma, (askanews) - "Argotec ha costruito LICIACube, un satellite di altissima tecnologia, grande 30x20x10 cm, agganciato alla sonda DART della Nasa andrà a catturare una serie di immagini fotografiche dell'impatto che questa sonda, di circa 450 kg, andrà a creare su un asteroide a 11 milioni di km dalla terra. (Tiscali.it)

Guerre stellari contro le asteroidi pericolose: la Nasa lancia una sonda per intercettarle

Recava con se la nave da carico Progress con il modulo di attracco Prichal. L'arrivo è previsto per la giornata di venerdì. Lanciato con un successo un razzo russo: porterà un nuovo modulo di attracco alla Stazione Spaziale Internazionale. (LaPresse)

L’obiettivo di Dart è quello di schiantarsi contro Didymos per verificare se l’impatto può alternarne tragitto e velocità. Quello di Dart, acronimo di Double Asteroid Redirection Test, sarà un banco di prova per valutare la capacità di deviare un asteroide potenzialmente pericoloso (Open)

E' il progetto congiunto fra l'agenzia spaziale americana Nasa, il Johns Hopkins Applied Physics Laboratory e l'Asi, l'Agenzia spaziale italiana. La missione Dart "segna l'inizio di un'era in cui si potrà evitare che asteroidi di media grandezza cadano sulla Terra. (Il Giorno)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr