Il FTSEMib vira in rosso (ma il calo è minimo)

SoldiOnline.it ECONOMIA

Gli operatori attendono le indicazioni di politica monetaria della FED che saranno diffuse alle 20.00, ora italiana.

Alle 10.30 il FTSEMib era in ribasso dello 0,11% a 25.707 punti, mentre il FTSE Italia All Share perdeva lo 0,12%.

Segno meno anche per il FTSE Italia Mid Cap (-0,17%) e per il FTSE Italia Star (-0,18%).

Prese di beneficio su Webuild (-2,1% a 2,14 euro), dopo il rally messo a segno il giorno precedente

(SoldiOnline.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

Restano in positivo invece le altre piazze europee e soprattutto Francoforte, che guadagna quasi mezzo punto percentuale.Tra i titoli, a Piazza Affari è in netta controtendenza Atlantia, con un +4,86% dopo la presentazione al mercato delle linee guida finanziarie per le sue attività dopo la cessione del controllo di Autostrade per l'Italia a Cassa depositi e prestiti. (Rai News)

BORSA ITALIANA OGGI/ Chiusura a -0,08%, Atlantia a +3,56% (15 giugno 2021). PIAZZA AFFARI, AGGIORNAMENTO DELLE ORE 9:45. La Borsa italiana guadagna lo 0,3% e sul listino principale troviamo in rosso solamente Buzzi (-0,1%), Diasorin (-0,2%), Exor (-0,1%), Ferrari (-2,1%) e Unipol (-0,2%). (Il Sussidiario.net)

Seduta cauta per il listino milanese, con il Ftse Mib che ha segnato -0,08% a 25.736 punti, sottoperformando leggermente rispetto alle principali piazze europee. La produzione industriale negli Usa e' salita dello 0,8% a livello mensile a maggio, superando il consenso degli economisti (+0,5% m/m). (Milano Finanza)

Grazie ai rialzo delle utilities (+1,33% di Terna, +1,09% di Hera, +1% di Enel) e degli energetici (+1,38% di Eni, +1,44% di Saipem e +1,46% di Tenaris), il Ftse Mib ha chiuso a 25.757,83 punti, +0,16% rispetto al dato precedente. (Yahoo Finanza)

Con questo contratto il Nord America sale al 35% nel backlog costruzioni totale del Gruppo In attesa dei responsi che arriveranno domani sera dal meeting Fed che parte oggi, sui mercati si assiste a prese di beneficio su settori quali banche ed energetici. (Finanzaonline.com)

Sul Ftse Mib la performance migliore è registrata dalle azioni Inwit (+2,02%): la società ha annunciato di aver chiuso il primo trimestre con un Ebitda in aumento del 3,5% e ricavi che hanno segnato un +3,4% Borsa Italiana Oggi, aggiornamento ore 13: Inwit top performer del Ftse Mib. (Money.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr