Sudafrica, oltre 200 morti nei disordini. Il presidente: porteremo la calma

Sudafrica, oltre 200 morti nei disordini. Il presidente: porteremo la calma
Vatican News ESTERI

Da parte delle autorità, giungono appelli a non farsi giustizia da soli contro i saccheggiatori

Il governo annuncia il raddoppio del bilancio dei decessi negli epicentri delle manifestazioni.

Ramaphosa: "Qualcuno ha voluto provocare una rivolta popolare tra la gente". VATICAN NEWS. Non si placano le violenze che da quasi una settimana sconvolgono il Sudafrica.

Le vittime degli scontri sono salite a 212, come informa il governo comunicando il rialzo dell’iniziale bilancio di 117 morti. (Vatican News)

Ne parlano anche altri media

Le due principali arterie autostradali sudafricane, compresa la N3 che collega le province di Gauteng e Kwa-Zulu Natal, sono state riaperte e sono completamente operative Parlando alla stampa, sullo sfondo di una massiccia presenza militare e di polizia, Ramaphosa ha anche ammesso che avrebbero dovuto agire “più velocemente” di fronte all’ondata di vandalismo scattata dopo l’incarcerazione dell’ex presidente sudafricano Zuma. (EOS Sistemi avanzati scrl)

KEYSTONE/AP sda-ats. Questo contenuto è stato pubblicato il 16 luglio 2021 - 22:00. (Keystone-SDA). Hanno provocato almeno 212 morti le violenze che scuotono il Sudafrica da quasi una settimana: lo ha annunciato oggi il governo, rivedendo al rialzo il bilancio di 117 morti annunciato ieri. (tvsvizzera.it)

Una collaborazione che prevede la promozione dei nostri territori nell’ambito delle tratte aeree sulla Francia (Bordeaux, Nantes e Parigi) da e verso gli aeroporti di Milano Malpensa, Milano Linate e kaletra in vendita piu economico Milano Bergamo. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

Sudafrica: governo, 212 le vittime nei disordini JOHANNESBURG

– JOHANNESBURG, 16 LUG – Hanno provocato almeno 212 morti le violenze che scuotono il Sudafrica da quasi una settimana: lo ha annunciato oggi il governo, rivedendo al rialzo il bilancio di 117 morti annunciato ieri. (la voce d'italia)

Nell'agglomerato di Johannesburg sono stati registrati altri sei decessi, portando il totale a 32, mentre nella provincia di Kwazulu-Natal (Est) – dove sono iniziate le violenze – al precedente bilancio di vittime si sono aggiunti altri 89 morti, portandolo a 180, ha precisato una ministra, Khumbudzo Ntshavheni, in una conferenza stampa. (Bluewin)

Nell'agglomerato di Johannesburg sono stati registrati altri sei decessi, portando il totale a 32, mentre nella provincia di KwazuluNatal (Est) dove sono iniziate le violenze al precedente bilancio di vittime si sono aggiunti altri 89 morti, portandolo a 180, ha precisato una ministra, Khumbudzo Ntshavheni, in una conferenza stampa (RagusaNews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr