Trattato del Quirinale, più cooperazione Roma-Parigi

Trattato del Quirinale, più cooperazione Roma-Parigi
AGI - Agenzia Giornalistica Italia INTERNO

Il Trattato del Quirinale sarà firmato oggi dal presidente del Consiglio Mario Draghi e dal presidente della Repubblica Francese Emmanuel Macron, alla presenza del presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che ha ricevuto Macron.

Gli undici capitoli del Trattato riguardano: Esteri, Difesa, Europa, Migrazioni, Giustizia, Sviluppo economico, Sostenibilità e transizione ecologica, Spazio, Istruzione formazione e cultura, Gioventù, Cooperazione transfrontaliera e pubblica amministrazione. (AGI - Agenzia Giornalistica Italia)

La notizia riportata su altri media

Questa cooperazione è posta nel quadro di riferimento europeo, più volte ricordato nel testo a partire dal preambolo, nell’ottica di un rafforzamento dell’Ue e della sua capacità di azione internazionale, nonché per la promozione congiunta di priorità comuni ai due Paesi. (LaPresse)

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha incontrato il presidente francese Emmanuel Macron al Quirinale per la firma del Trattato «per una cooperazione bilaterale rafforzata». (Open)

Lo ha detto, secondo quanto si apprende, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, nel corso dell’incontro al Quirinale con il presidente della Repubblica francese, Emmanuel Macron. Un rapporto più forte tra Italia e Francia contribuisce a costruire una Unione Europea più forte, tanto più necessaria oggi di fronte a sfide che solo un’Europa più integrata può affrontare, come la crisi pandemica ha messo in luce”. (Sardegna Reporter)

Italia-Francia: Draghi, 'ringrazio Mattarella, suo impegno trattato Quirinale'

(LaPresse) – “La firma del Trattato del Quirinale tra Italia e Francia per una cooperazione rafforzata è un altro passo che muoviamo insieme in un percorso comune. L’amicizia e i rapporti tra i nostri due Paesi si fanno così ancora più strutturati, e a rafforzarsi sarà anche tutta l’Ue. (LaPresse)

Ad accoglierlo al Quirinale ci saranno Mario Draghi e Sergio Mattarella. Alla Presidenza francese non fanno altro che sottolineare il feeling tra Macron e Draghi (La Stampa)

E alle personalità politiche e istituzionali che hanno promosso questo accordo, primo fra tutti il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella". (Adnkronos) - Il Trattato del Quirinale tra Italia e Francia "è il risultato di un lungo e intenso negoziato. (LiberoQuotidiano.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr