Donna sbranata dai cani a Sassuolo: in un video il film dell'orrore

Donna sbranata dai cani a Sassuolo: in un video il film dell'orrore
QUOTIDIANO NAZIONALE INTERNO

Di parere diverso l’Aidaa, l’Associazione italiana difesa animali e ambiente: "Quei cani hanno visto nella donna un pericolo per la bambina e hanno reagito di conseguenza"

I cani di via Marco Polo al cospetto della signora sarebbero rimasti immobili e, in un primo momento, si sarebbero solo avvicinati alla donna.

"Dite alla famiglia della signora che noi siamo loro vicini, siamo sconvolti", prorompe in lacrime la proprietaria di casa. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Ne parlano anche altri media

Una spiegazione a questa terribile vicenda forse potrà darla la visione delle telecamere di sorveglianza della villetta che avrebbero ripreso la scena Ma la donna non ha fatto in tempo a farlo, perché i due cani di famiglia - forse per proteggere la piccola - le si sono scagliati contro. (Il Resto del Carlino)

Una cosa è certa, – racconta Roberto Neri – non era lucida, potrebbe aver fatto di tutto Sbranata dai cani, i proprietari in lacrime: "Viviamo lo stesso dolore". Il tutto dopo essersi introdotta, probabilmente inconsapevolmente, nel giardino dell’abitazione dei padroni dei due cani. (La Gazzetta di Modena)

Però è certo di una cosa: “Mia mare non doveva trovarsi lì, non so come sia accaduto: di solito bisognava trascinarla fuori casa per farle fare due passi”, racconta. (Fanpage.it)

Sassuolo, anziana sbranata da due cani in un cortile privato

E invece Carla Gorzanelli, 89 anni, si era smarrita e a pochi metri da casa sua ha trovato la morte. I soccorsi e le indagini A nulla sono valsi i soccorsi dei medici e degli operatori del 118 arrivati sul posto. (Corriere della Sera)

Sotto shock la famiglia proprietaria dei due cani; la madre ha inviato al citofono un messaggio straziante ai parenti della vittima, chiedendo il riserbo e ttanquillità per le figlie piccole che sono state toccate profondamente dalla disgraziata vicenda Il messaggio straziante della padrona dei due animali che ieri sera hanno ucciso l'89enne Carla Gorzanelli. (ModenaToday)

È successo ieri sera a Sassuolo (Modena). I due cani, si ipotizza, potrebbero aver assalito Carla Gorzanelli per istinto protettivo nei confronti della bambina. (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr