Roma, Maitland-Niles si presenta: "Qui per giocare, voglio la qualificazione in Champions"

Roma, Maitland-Niles si presenta: Qui per giocare, voglio la qualificazione in Champions
Per saperne di più:
Sky Sport SPORT

Adesso Ainsley Maitland-Niles ha tutta l'intenzione di prendersi la Roma: idee chiare per l'esterno inglese, che dal centro sportivo di Trigoria si è presentato ufficialmente in conferenza stampa.

C'è stato un calo di concentrazione e dobbiamo lavorare per cambiare la nostra mentalità: questo è un obiettivo che si raggiunge soltanto lavorando tutti insieme.

E bisogna sempre mantenere la concentrazione altissima dal primo all'ultimo minuto, lo abbiamo visto nell'ultima partita". (Sky Sport)

Se ne è parlato anche su altre testate

Vista la formula con cui sei arrivato qui, ti senti di passaggio alla Roma o potresti rimanere per qualche anno? "Ritengo di essere un giocatore polivalente, con buona corsa, con un buon motore, abile tecnicamente e con una buona lettura del gioco (ForzaRoma.info)

Dei sette ruoli ricoperti finora in carriera, a Roma ne andrà a ricoprire presumibilmente due: terzino destro nel 4-2-3-1 ed esterno a tutta fascia nel 3-5-2. Contro la Juventus ha giocato terzino destro a causa della squalifica di Karsdorp, ruolo che ricoprirà quasi sicuramente pure domenica prossima, vista la probabile indisponibilità dell'olandese. (LAROMA24)

LE PAROLE – «Maitland-Niles è un calciatore pronto per aiutare la squadra subito perché come sapete il mercato di gennaio deve essere così. I calciatori che arrivano devono dare subito una mano alla squadra. (Calcio News 24)

Roma, Maitland-Niles: “Il nostro obiettivo è la Champions. Sono polivalente”

Questo obiettivo si raggiunge solo lavorando tutti insieme» SCONFITTA CON LA JUVE – «Gli alti e bassi fanno parte del calcio ci sono costati la vittoria, dobbiamo lavorare in questo senso per cambiare la mentalità. (Juventus News 24)

Motivo per il quale dobbiamo tornare a vincere il prima possibile, per tornare a sorridere ed essere felici". Ho avuto un solo primo allenamento prima di giocare la prima partita. (AS Roma)

Il calcio consiste in questo, faremo quello che ci dice il mister, dobbiamo vincere per essere contenti e tornare ad essere felici" Ma Maitland-Niles è convinto che assieme al nuovo arrivato Sergio Oliveira potrà cambiare qualcosa: "Sono convinto che io e Sergio Oliveira possiamo trasmettere mentalità per poter vincere le partite. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr