Castellarano, morto schiacciato da un trattore: addio a Giovanni Matteotti

Castellarano, morto schiacciato da un trattore: addio a Giovanni Matteotti
La Gazzetta di Reggio INTERNO

Una lunga traccia nell’erba alta e poi il trattore ribaltato in un canalone.

È stata questa la tragica fine di Giovanni Matteotti, 67 anni, del paese, rimasto schiacciato dal mezzo, che stava svolgendo alcuni lavori agricoli nel maneggio La Contea di Gavardo di Castellarano.

Sarà l’inchiesta – sul posto il pm ha inviato il medico legale – e i controlli dei vigili del fuoco e dei carabinieri di Baiso e Cstellarano che erano sul posto a chiarire le dinamica esatta dell’ infortunio

. (La Gazzetta di Reggio)

Ne parlano anche altri media

Garufi a quanto pare stava passando il fine settimana a prendersi cura della manutenzione del terreno. In particolare, ieri mattina era uscito presto con il trattore per finire di tagliare l’erba nella tenuta di proprietà. (LA NAZIONE)

Incidente sul lavoro a Tufo, in provincia di Avellino. Un 47enne di Calvi è morto schiacciato dal trattore che stava conducendo mentre effettuava lavori in un fondo agricolo. (ilmattino.it)

L’uomo, insieme a un’altra persona, stava raccogliendo dei balloni di paglia con il trattore, posizionandoli poi sul rimorchio che aveva a traino. Servizio Tg di Cristiana Boni. Reggio Emilia. soccorsi. (Reggionline)

Muore schiacciato dal trattore a Santa Paolina

Matteotti è purtroppo rimasto schiacciato dal mezzo. Matteotti, secondo una prima ricostruzione, alla guida di un trattore stava raccogliendo in. (il Resto del Carlino)

I vigili del fuoco hanno provveduto a recuperare la salma. Allertati anche Medicina del Lavoro, Soccorso Alpino e Polizia locale. (sassuolo2000.it - SASSUOLO NOTIZIE - SASSUOLO 2000)

I Vigili del Fuoco di Avellino nella tarda mattinata di oggi sono intervenuti nel comune di Santa Paolina, in contrada Santa Lucia, per soccorrere un uomo di 47 anni rimasto incastrato sotto un trattore cingolati mentre era intento in lavori agricoli. (Nuova Irpinia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr