Il chiaro posizionamento di Mercedes contro il razzismo

Il chiaro posizionamento di Mercedes contro il razzismo
F1world F1world (Sport)

Soprattutto, un chiaro posizionamento contro razzismo ed ogni forma di discriminazione”.

Ha parlato anche Toto Wolff, attuale direttore esecutivo di Mercedes, affermando: ”Il razzismo e la discriminazione non hanno posto nella nostra società, nel nostro sport e nella nostra squadra.

Ne parlano anche altri giornali

Il colore argento si ritroverà solamente nel cofano della monoposto, dove si ritroverà il tema delle stelle a tre punte che ha decorato la Mercedes negli ultimi anni. “Vogliamo utilizzare la nostra voce e la nostra piattaforma globale per alzare la voce in favore del rispetto e dell’uguaglianza. (P300.it | News F1 e Motorsport)

Anche i piloti Mercedes infatti useranno tute da gara nere e cambieranno i colori dei loro caschi da gara. Le Frecce d'Argento si tingono di nero per il 2020, unendosi così alla grande lotta contro il razzismo e le discriminazioni sociali. (TheLastCorner.it)

La Mercedes cambia livrea e passa ad un colore total black per combattere il razzismo nel mondo dei motori. Vorrei ringraziare enormemente Toto e Mercedes per aver dedicato del tempo ad ascoltare, parlare e comprendere davvero le mie esperienze e per aver preso questa decisione. (Metropolitan Magazine Italia)

Nel 2020 abbiamo scelto di correre con una livrea interamente nera come un impegno pubblico per aumentare la diversità nel nostro team, un chiaro segno della nostra presa di posizione contro il razzismo e ogni forma di discriminazione. (Il Pallone Gonfiato)

Il colore – afferma la scuderia – è per dare un “segnale dell’impegno del team nella lotta contro il razzismo e la discriminazione in tutte le sue forme“. Il campione del mondo Lewis Hamilton ha dichiarato:. (Agenpress)

L’argento lascia lo spazio al nero, insieme alle scritte ‘End Racism’, assieme all’hashtag #WeRaceasOne lanciato dalla F1. “Ho vissuto personalmente il razzismo nella mia vita e ho visto la mia famiglia e i miei amici sperimentare il razzismo – ha aggiunto nella nota pubblicata sul sito della Mercedes – E parlo con il cuore quando faccio appello al cambiamento”. (Primaonline)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr