Coronavirus, a Brescia coprifuoco nella piazza della movida

La Repubblica La Repubblica (Interno)

"Nelle prossime ore - aveva annunciato in mattinata sul suo profilo Facebook - firmerò l'ordinanza di chiusura serale di piazza Arnaldo.

Troppe persone, assembramenti nonostante la presenza significativa di polizia locale.

Se ne è parlato anche su altri giornali

E’ stato dunque costretto a firmare un’ordinanza di chiusura della suddetta piazza, anche per lanciare un messaggio chiaro e tondo: se le regole non si seguono, allora si richiude. (Centro Meteo italiano)

Tutto normale, considerando la lunga astinenza da aperitivi e frequentazioni sociali, se non fosse che troppo spesso questa voglia di uscire sfocia in pericolosi assembramenti. (Inews24)

Del Bono ha firmato l’ordinanza che vincola i locali di piazza Arnaldo, centro della movida cittadina, alla chiusura alle 21.30 fino alle 5 del mattino (provvedimento valido anche per attività artigianali alimentari) sia oggi che domani. (ComoZero)

Nel frattempo il governatore Attilio Fontana è pronto a «nuove restrizioni» dopo aver visto le foto degli assembramenti serali e in orario aperitivo di molti cittadini lombardi: «Viste le immagini della movida, sindaci e prefetti usino massimo rigore». (Il Messaggero)

Il sindaco di Brescia Emilio Del Bono corre ai ripari. La prossima settimana sarà convocato il Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza pubblica per valutare le soluzioni più idonee per gestire al meglio la situazione. (Yahoo Notizie)

È stata emessa infatti una nuova ordinanza che limita l'orario di apertura dei locali nel cuore della movida, in piazza Arnaldo: saranno coinvolti tutti i pubblici esercizi e le attività artigianali alimentari, nei giorni 23 e 24 maggio, dalle ore 21.30 alle ore 5:00 del giorno successivo. (TUTTO mercato WEB)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr