Covid, altri 487 morti. Mesi prima di fare un vaccino e la protezione può durare meno del tempo di attesa

Covid, altri 487 morti. Mesi prima di fare un vaccino e la protezione può durare meno del tempo di attesa
Leggilo.org ECONOMIA

Covid: Moderna protegge per sei mesi. Sei mesi: questa la durata della protezione del vaccino Moderna.

Ma, in questo caso – in base a due recenti studi – il farmaco sembra provocare maggiori effetti collaterali rispetto ad alcuni dei vaccini concorrenti.

Tuttavia il siero può causare più effetti collaterali rispetto ad alcuni dei concorrenti.

Non è chiaro il motivo per cui gli effetti collaterali di Moderna superino quelli del Pfizer in quanto entrambi sono vaccini mRNA

Al momento nel nostro Paese la variante Inglese sembra essere quella maggiormente diffusa e i vaccini ad oggi disponibili non risultano essere efficaci. (Leggilo.org)

La notizia riportata su altre testate

Lo studio ha analizzato 33 adulti sani che hanno partecipato all'indagine di fase 1 guidata dal NIH sul vaccino Covid-19 di Moderna. "Siamo lieti che questi nuovi dati mostrino la persistenza degli anticorpi per 6 mesi dopo la seconda dose del nostro vaccino Covid-19", ha dichiarato Stéphane Bancel, amministratore delegato di Moderna (Today.it)

Farmacie di turno. particolato 10 micron Valore nella norma. Stima della qualità dell'aria. medi di attesa. di Andrea Bassi. «Che coscienza ha chi salta la fila?». di Stefano Dascoli. di Valentina Arcovio. (Il Messaggero)

Infatti, è questa la durata degli anticorpi indotti dal vaccino. Questo è quanto si è appreso dallo studio effettuato su 33 adulti sani che hanno partecipato volontariamente alla prima fase di sperimentazione del vaccino anti-Covid Moderna. (Tanta Salute)

Vaccinazioni, Draghi sollecita Moderna: “Servono dosi extra”

Oggi Repubblica cita una trattativa riservata avviata dal presidente del Consiglio Mario Draghi con la casa farmaceutica statunitense per sondare la possibilità di una fornitura aggiuntiva con il nostro Paese. (Gazzetta del Sud)

Gli scienziati guidati dai professori Nicole Doria-Rose e Mehul S. Suthar hanno analizzato la presenza di anticorpi neutralizzanti indotti dal vaccino mRNA-1273 a 180 giorni (sei mesi) dalla seconda dose, caratterizzata da 100 microgrammi di principio attivo. (Scienze Fanpage)

Sorprendono infatti le affermazioni del presidente Draghi che nella sua conferenza stampa ha parlato di giovani psicologi che si fanno vaccinare scavalcando le persone anziane. Gli psicologi lavorano in studi, mediamente piccoli, dove respirano per un’ora la stessa aria, per poi far uscire un paziente e, subito dopo, farne entrare un altro. (Yahoo Notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr