Vaccini in Toscana, la Regione si ravvede sugli over 80: ora entrano in gioco gli hub

Corriere Fiorentino ECONOMIA

Sta di fatto che la Toscana ora è a secco di AstraZeneca: le nuove dosi non arriveranno prima di martedì.

Si va quindi verso uno stop anche per queste categorie (mentre chi ha fatto la prima dose potrà fare la seconda).

shadow. La Regione vuole chiudere la volata per la vaccinazione degli over 80, portando almeno una parte degli anziani nei grandi hub.

E il Mandela che ieri mattina ha fatto poche centinaia di vaccini, ieri pomeriggio ha chiuso i battenti

Ma la campagna è ancora lunga con quasi 190 mila prime dosi fatte su una popolazione di 320 mila anziani. (Corriere Fiorentino)

Ne parlano anche altre testate

Attualmente, ha fatto sapere l’azienda americana, è in corso una serie di studi che monitorano le risposte immunitarie anche oltre i 6 mesi. "Siamo lieti che questi nuovi dati mostrino la persistenza degli anticorpi per 6 mesi dopo la seconda dose del nostro vaccino contro il Covid-19", ha dichiarato Stéphane Bancel, amministratore delegato di Moderna. (Sky Tg24 )

Draghi tratta con Moderna per avere dosi extra di vaccino. Ecco perché l'Italia potrebbe a breve siglare un contratto con Moderna per avere dosi extra di vaccino rispetto a quelle già previste. "Siamo lieti che questi nuovi dati mostrino la persistenza degli anticorpi per 6 mesi dopo la seconda dose del nostro vaccino Covid-19", ha dichiarato Stéphane Bancel, amministratore delegato di Moderna (Today.it)

"Siamo lieti che questi nuovi dati mostrino la persistenza degli anticorpi per 6 mesi dopo la seconda dose del nostro vaccino Covid-19 - ha dichiarato Stéphane Bancel, amministratore delegato di Moderna - Questo ci dà ulteriore fiducia nella protezione offerta dal nostro vaccino (Telenord)

«Stiamo tagliando l'importante traguardo dei 200 mila vaccini somministrati in provincia»

Al momento nel nostro Paese la variante Inglese sembra essere quella maggiormente diffusa e i vaccini ad oggi disponibili non risultano essere efficaci. Ma, in questo caso – in base a due recenti studi – il farmaco sembra provocare maggiori effetti collaterali rispetto ad alcuni dei vaccini concorrenti. (Leggilo.org)

L'ultimo monitoraggio settimanale che sarà reso noto oggi dovrebbe garantire misure meno rigide per due terzi del territorio. Ansa Covid, l'Italia va verso l'arancione: le Regioni sperano nelle riaperture | Draghi tratta con Moderna per avere dosi extra. (Notizie - MSN Italia)

Il 77% degli ultraottantenni del Veneto hanno ricevuto almeno la prima dose e come mostra il grafico, le vaccinazioni stanno coinvolgendo sempre più anche le altre fasce d'età. Girardi poi è tornato sul problema delle forniture dei vaccini: «Grande vincolo che purtroppo abbiamo questa settimana e anche la prossima. (VeronaSera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr