Science, AstraZeneca e le citazioni errate…

Science, AstraZeneca e le citazioni errate…
Bufale Un Tanto Al Chilo INTERNO

Titolo dell’articolo:. Antonella Viola: «Sbagliato somministrare Johnson & Johnson e Astrazeneca a giovani e donne». Il Gazzettino riporta appunto una dichiarazione di Antonella Viola, immunologa e docente di patologia generale a Padova.

Il titolo mette ovviamente in allarme i tanti giovani che già hanno fatto la prima dose di Astrazeneca o la singola di J&J.

Margherita Du Bac, autrice dell’intervista, non è andata a cercare la fonte di questa affermazione, si è fidata delle parole dell’intervistata. (Bufale Un Tanto Al Chilo)

Se ne è parlato anche su altri giornali

APPROFONDIMENTI LIGURIA Astrazeneca, donna di 37 anni ricoverata a Genova dopo la prima dose. Una donna di 34 anni vaccinata lo scorso 27 maggio con la prima dose è stata ora ricoverata presso l'Ospedale Policlinico San Martino del capoluogo ligure dove sono in corso accertamenti. (ilmattino.it)

Nuova tempesta sul vaccino AstraZeneca per i casi di trombosi registrati in alcune giovani donne dopo gli “open day” organizzati a livello locale. Già oggi il Comitato tecnico-scientifico (Cts) potrebbe fornire un nuovo parere sull’uso del preparato sui giovani. (Il Fatto Quotidiano)

Sono sempre stata convinta che non bisognerebbe darli a persone di età inferiore ai 55 anni. Ecco perché la Francia ha stabilito di limitare i due vaccini a vettore virale agli over 55» (Salernonotizie.it)

52enne muore per trombosi in Australia: "Era stata vaccinata con AstraZeneca"

Aveva 52 anni Australia, donna muore per trombosi: vaccinata con Astrazeneca Ad aprile era morta un'altra donna di 48 anni colpita da una forma di trombosi con sindrome da trombocitopenia. Condividi. Una donna di 52 anni è morta in Australia per un raro e grave caso di trombosi che secondo l'Authority per il farmaco è "probabile" sia legata al vaccino AstraZeneca. (Rai News)

Intanto le Regioni continuano a muoversi in ordine sparso, tra chi mantiene gli open day e chi li cancella dopo i dubbi sollevati da sempre più esperti. Già oggi il Comitato tecnico-scientifico (Cts) potrebbe fornire un nuovo parere sull’uso del preparato sui giovani. (Il Fatto Quotidiano)

Entrambe erano state colpite da una forma di trombosi con sindrome da trombocitopenia (TTS), un raro effetto collaterale del vaccino anti-Covid anglo-svedese che gli esperti di tutto il mondo stanno studiando da mesi. (L'HuffPost)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr