Mattarella: Falcone e Borsellino luci nelle tenebre. Hanno suscitato volontà di giustizia e legalità

Mattarella: Falcone e Borsellino luci nelle tenebre. Hanno suscitato volontà di giustizia e legalità
Rai News Rai News (Interno)

Durante la mattina sarà celebrata una messa nella chiesa di San Domenico,dove è sepolto Falcone, e alle 17.58 - ora della strage - un minuto di silenzio davanti all'albero Falcone, in via Notarbartolo.

Su altri giornali

"Nel 28esimo anniversario della strage di Capaci i cronisti siciliani aderenti all'Unci-Gruppo siciliano cronisti s'inchinano idealmente davanti all'albero che nel Giardino della Memoria di Ciaculli ricorda il sacrificio di Giovanni Falcone, Francesca Morvillo, Antonio Montinaro, Rocco Dicillo e Vito Schifani, nella consapevolezza che il loro esempio civile custodisca i valori universali della cittadinanza attiva". (PalermoToday)

È la vita di un ragazzino con una inconsapevole 'profondità', ritrovata poi, in una professione che hai vissuto con autentica etica, diventando 'eroè tuo malgrado». «Essere tua sorella è stata sempre una sfida difficile, ma anche un orgoglio e un onore che mi ha portato a fare del tuo esempio il mio impegno». (La Gazzetta del Mezzogiorno)

Il Giudice Falcone mi rassicurò, mi disse che non sarebbero rimasti impuniti e mi fece una carezza paterna. Lo afferma Giuseppe Ciminnisi, coordinatore nazionale dei Familiari di vittime innocenti di mafia, dell’associazione “I Cittadini contro le mafie e la corruzione”. (PalermoToday)

Al ricordo si unisce il Procuratore generale della Cassazione Giovanni Salvi: «Giovanni Falcone è presente nella vita di ognuno di noi e la procura generale quest’anno partecipa anche con la pubblicazione sul sito della Procura generale di immagini evocative dei ricordi». (Avvenire)

Il Covid-19 non poteva però bloccare questo importante momento di memoria e ricordo. Si comincia alle 10.30 con un Consiglio comunale urgente e straordinario, convocato nell’aula “Bernardino Verro” con un unico punto all’ordine del giorno: commemorare il giudice, la moglie e gli agenti Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro (PalermoToday)

"I giovani - sottolinea - sono stati tra i primi a comprendere il senso del sacrificio di Falcone e di Borsellino, e ne sono divenuti i depositari, in qualche modo anche gli eredi. Fotogramma. "A ventotto anni dalla strage di Capaci invio un saluto caloroso a tutti i giovani delle scuole coinvolti nel progetto 'La nave della legalità', che ricorda Giovanni Falcone e Paolo Borsellino (Adnkronos)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti