L'ex Juve, Conte: 'Se un club mi dice una cosa deve rispettarla'

L'ex Juve, Conte: 'Se un club mi dice una cosa deve rispettarla'
ilBianconero INTERNO

'Prima di tutto io devo stare bene nel club, mi piace sempre l’onestà.

Se mi dici una cosa devi rispettarla, non mi piacciono le persone che mi dicono una cosa e poi dopo uno o due anni cambiano le carte in tavola, questo non mi piace.

L'ex allenatore della Juve, Antonio Conte, ha rilasciato delle dichiarazioni durante la conferenza stampa, dove ha parlato del suo rapporto avuto con i vari club allenati nel corso della sua carriera. (ilBianconero)

Su altri media

Prima conferenza stampa della stagione per Antonio Conte , che si appresta a iniziare il suo secondo campionato alla guida del Tottenham . Alla vigilia della sfida contro il Southampton, l’allenatore salentino ha spiegato cosa lo spinge ad accettare o meno un progetto e le condizioni perché tutto vada per il meglio. (Sport Mediaset)

Conte racconta la sua storia, a qualcuno fischiano le orecchie: “Odio i bugiardi e le bugie” Antonio Conte ha fatto un bilancio della sua carriera spiegando il perché le sue esperienze non sono durate a lungo. (Sport Fanpage)

Se mi dici una cosa devi rispettarla, non mi piacciono le persone che mi dicono una cosa e poi dopo uno o due anni cambiano le carte in tavola, questo non mi piace. L'ex tecnico della Juventus Antonio Conte, ora al Tottenham, ha parlato in conferenza stampa di un aspetto che lo coinvolge dai tempi in cui ha iniziato ad allenare: "Come mai resto poco nei club? (Tutto Juve)

Conte: “Poco nei club? Odio i bugiardi. Non si cambiano carte dopo 1-2 anni”

Tu hai da spendere 100 milioni di sterline per sei giocatori, loro spendono 100 milioni di sterline per uno o due giocatori. Mercato ora per ora. Prima conferenza stampa della stagione per Antonio Conte, che si appresta. (Sport Mediaset)

A novembre, Conte ha preso il Tottenham al nono posto rimpiazzando Espirito Santo e alla fine di una esaltante rimonta ha chiuso quarto, riportando gli Spurs in Champions. Ma non tutte: il gesto verrà riproposto nel primo e nell’ultimo turno e a ottobre e marzo, nelle due giornate contro il razzismo (Corriere della Sera)

Ecco le parole dell'ex allenatore dell'Inter in conferenza stampa. Marco Macca. Diretto, pungente, deciso. Diretto, pungente, deciso. (fcinter1908)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr