Zaia: «In Veneto ci sono 22 focolai: 13 privati e 9 in case di riposo»

Zaia: «In Veneto ci sono 22 focolai: 13 privati e 9 in case di riposo»
VeronaSera VeronaSera (Interno)

«Ce ne sono 22 - ha dichiarato Zaia - Ma dalla settimana del 25 maggio sono sempre calati.

Dopo un fine settimana di sosta, il presidente del Veneto Luca Zaia è tornato oggi, 29 giugno, a tenere il consueto aggiornamento sull'emergenza coronavirus in regione.

Su altre testate

Il nuovo vertice della utility formato da Marco Patuano e Renato Mazzoncini ha arruolato Carlotta Ventura come direttore comunicazione e media relation. Flaviani sale in Acea, Ventura sbarca a Milano in A2a Giro estivo di poltrone nel mondo della comunicazione. (Corriere della Sera)

Attualmente risultano attivi 22 focolai, di cui 13 privati (famiglie o gruppi di persone) e 9 in strutture per anziani. Il cluster nasce dalla badante moldavaì tornata in pullman dalla Moldavia il 5 giugno 2020. (TgVerona)

"E' stato un weekend molto affollato lungo le spiagge, abbiamo ricevuto tantissime segnalazioni e ne viene fuori un grande senso civico della maggioranza della popolazione. Però siamo fortemente preoccupati a prescindere dal fatto che il virus ha diminuito la sua virulenza, abbiamo tutti la responsabilità del nostro futuro. (La voce di Rovigo)

Il governatore Zaia ha spiegato che la Regione Veneto farà gratuitamente il tampone a tutte le badanti che torneranno in Italia dai loro paesi (le badanti in arrivo dovranno segnalare il loro ritorno contattando anche i medici di base che daranno tutte le indicazioni sul Servizio Igiene e Sanità Pubblica della Regione Veneto). (Qdpnews)

In Veneto al momento abbiamo 22 focolai attivi, di cui 13 privati e quindi a livello familiare e 9 nelle case di riposo: la situazione per tutti è comunque sotto controllo, anche perché nella settimana del 25 maggio c'erano 132 focolai. (PadovaOggi)

Attualmente risultano attivi 22 focolai, di cui 13privati (famiglie o gruppi di persone) e 9 in strutture per anziani. Obiettivo, stroncare sul nascere i nuovi focolai per impedire il ritorno dell'emergenza. (il mattino di Padova)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti