Covid in Lombardia, cala il tasso di positività. Ma le varianti fanno paura

Il Giorno INTERNO

Milano - Il Covid corre, ma anche la campagna vaccinale in Lombardia prosegue a ritmi serrati.

Insomma, se ci fossero maggiori forniture, secondo il presidente della Regione, la Lombardia ha la possibilità di vaccinare con ancora maggiore rapidità.

La Lombardia ha anche confermato la volontà di coinvolgere le aziende per la somministrazione dei vaccini anti-Covid

Sono poi stati rilevati 185 casi relativi ad altre varianti, le quali per la dg Welfare non sono di interesse scientifico e, comunque, non riconducibili alla variante indiana. (Il Giorno)

Se ne è parlato anche su altri media

La Calabria è penultima per dosi di vaccino somministrate Oltre 530.000 dosi di vaccino sono state somministrate in Sardegna, pari all'80,5% di quelle consegnate. (Notizie - MSN Italia)

Nel Lodigiano 31 casi (ieri non si era registrato alcun caso), in provincia di Sondrio 6 e in quella di Cremona 46 Lo dice il bollettino di oggi martedì 4 maggio 2021 del ministero della Salute. (Fanpage.it)

Ecco il quadro completo dei dati di oggi, mercoledì 5 maggio, in Lombardia e il dettaglio provincia per provincia Nelle terapie intensive lombarde risultano oggi 519 pazienti assistiti in totale, ieri erano 525: un dato in flessione (-6). (VareseNoi.it)

Vaccini ai cinquantenni, è (quasi) tutto pronto: la regione aspetta le dosi

Ma qualcuno, per disinformazione, ha pensato che il via libera ci fosse anche per i fragili più piccoli. Vaccino Covid in Lombardia, maggio il mese della svolta. (La Repubblica)

Dalle 9 di oggi, mercoledì 5 maggio, in Lombardia sono state aperte le prenotazioni per la somministrazione del vaccino anti-Covid a tutti gli operatori sanitari e socioassistenziali che operano nelle strutture sanitarie, sociosanitarie e socio-assistenziali pubbliche e private. (Fanpage.it)

E nella città metropolitana di Milano quasi il 29% della popolazione ha ricevuto la prima dose di vaccino E siccome entro il 19 maggio dovrebbero arrivare due milioni di dosi, qualcuno è ottimista su un'apertura assai prossima delle prenotazioni per questa fascia d'età. (MilanoToday.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr