Green pass, il nuovo decreto legge del premier Draghi

Green pass, il nuovo decreto legge del premier Draghi
Telecity News 24 SALUTE

Inoltre, lo stato di emergenza è stato esteso al 31 dicembre, nel decreto non sono contenute novità su trasporti, scuola e luoghi di lavoro

– Il Presidente del Consiglio dei Ministri, Mario Draghi, ha presentato i contenuti del nuovo decreto legge Covid approvato nel tardo pomeriggio odierno nel corso di una conferenza stampa, insieme ai ministri Roberto Speranza e Marta Cartabia.

Il Green pass è una misura con cui i cittadini possono continuare a svolgere attività con la garanzia di ritrovarsi tra persone che non sono contagiose. (Telecity News 24)

Su altri giornali

Cambiano anche i parametri per la zona gialla: la soglia viene fissata al 10% per le terapie intensive e al 15% per le ospedalizzazioni. Terapie intensive al 20% e al 30% per le aree mediche per diventare arancioni e rispettivamente al 30 e al 40% per entrare in zona rossa (Giornale di Sicilia)

Alle 17, poi, ci sarà il Consiglio dei ministri, al termine del quale parlerà il premier Draghi in conferenza stampa per illustrare nel dettaglio i contenuti del decreto. Alle 16 è in agenda l’incontro tra le Regioni e il governo, con il ministro per gli Affari Regionali Mariastella Gelmini in rappresentanza dell’esecutivo. (La voce di Rovigo)

Il ministro Speranza ha spiegato che è stato stabilito il cambio dei parametri per il cambio di colori. Per la zona arancione, invece, le soglie salgono al 20% per le terapie intensive e al 30% per le aree mediche (ravennanotizie.it)

Green Pass, il Governo ha deciso: obbligo dal 6 agosto. Ecco quando serve

Richiedono provvedimenti specifici". (Agenzia Vista) Roma, 22 luglio 2021 A noi è parso che il decreto di oggi fosse già molto complicato per abbracciare tutti i problemi: scuola, trasporti e lavoro sono rimasti fuori dal decreto di oggi e saranno affrontati molto rapidamente, forse la settimana prossima. (Leggo.it)

NIENTE OBBLIGO PER I TRASPORTI – Per ora il tema dei trasporti non è stato ancora affrontato. Per quanto riguarda le norme sull'uso del Green Pass per accedere ai mezzi di trasporto, dunque, nessuna limitazione, né sui mezzi a lunga percorrenza (treni, aerei, navi), né quelli locali (autobus, tram, metropolitane) (Unione Monregalese)

Ecco cosa è previsto:. Sarà possibile svolgere alcune attività solo se si è in possesso di: 1. certificazioni verdi Covid-19 (Green Pass), comprovanti l’inoculamento almeno della prima dose vaccinale Sars-CoV-2 (validità 9 mesi) o la guarigione dall'infezione da Sars-CoV-2 (validità 6 mesi). (VareseNoi.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr