Milan, sono i giorni di Tonali: Cellino rientra in Italia, Maldini tratta per lo sconto

Milan, sono i giorni di Tonali: Cellino rientra in Italia, Maldini tratta per lo sconto
Calciomercato.com SPORT

Il Milan, da parte sua, vuole ottenere uno sconto sui 15 milioni di euro pattuiti la scorsa estate per il riscatto, ai quali vanno poi a sommarsi i 10 milioni già versati per il prestito del 2020/21 e altri 10 legati ai bonus.

Saranno quindi decisivi i prossimi contatti tra i vertici del Brescia e i dirigenti rossoneri, poco più di una settimana per delineare tutti i contorni dell'affare e permettere a Tonali di giocarsi ancora le sue carte nel Milan

LA SITUAZIONE - Si cerca di trovare una soluzione che possa mettere d'accordo le due società e di farlo in tempi brevi, vista la scadenza fissata al 15 giugno. (Calciomercato.com)

Ne parlano anche altri giornali

Le due parti stanno trattando, ma non sarà semplice trovare un'intesa 6 Giugno 2021. I rossoneri vogliono un deciso sconto per il centrocampista bresciano. (Sportal)

32 Da domani entrerà nel vivo la trattativa per Sandro Tonali . Come scrive Tuttosport , domani tornerà in Italia il presidente del Brescia, Massimo Cellino , e parlerà con la dirigenza del Milan del riscatto del centrocampista classe 2000, per il quale i rossoneri chiederanno uno sconto sui 15 milioni del riscatto (Calciomercato.com)

Questa seconda rata andrebbe ad aggiungersi ai 10 milioni già pagati dal Milan nella sessione di mercato estiva del 2020 per il prestito oneroso di Tonali. Ma, secondo indiscrezioni, dirigenza e proprietà del Milan adesso non intenderebbero spingersi oltre quota 10 milioni per il riscatto del giocatore. (Tuttosport)

Tuttosport - Tonali-Milan, tutto in dieci giorni: chiesto uno sconto importante, si tratta con Cellino

Soldi che andrebbero ad aggiungersi ai 10 milioni di euro già pagati dal Milan per il prestito oneroso di Tonali. Stando a quanto riferito da Tuttosport, i dirigenti rossoneri non vorrebbero spingersi oltre quota 10 milioni per l’acquisto a titolo definitivo del giocatore, quindi uno sconto abbastanza significativo. (Milan News)

Il Milan ha già versato nelle casse delle Rondinelle 10 milioni di euro e ne dovrebbe versare altri 15 più 10 di bonus per l’eventuale riscatto. Leggi anche:. Le ultime su Tonali. Come riporta Tuttosport, in edicola, stamani, il Milan vorrebbe ottenere uno sconto dal Brescia: si legge addirittura di uno sconto significativo, con i rossoneri che non vorrebbero versare più di 10 milioni di euro. (MilanLive.it)

Il Direttore tecnico Maldini ha però ricevuto un secco no da parte del presidente Cellino che risulta irremovibile sulla cifra a meno di inserire contropartite allettanti per le Rondinelle. Si lavora quindi sui nomi dei giovani Olzer, Brescianini e Colombo che potrebbero essere contropartite interessanti per chiudere l’affare. (CIP)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr