Covid, da oggi coprifuoco alle 24 e un italiano su 5 in zona bianca. Recovery, la Ue: entro luglio i primi fondi

Velvet Mag INTERNO

La maggior parte dei territori resta ancora in zona gialla ma almeno col coprifuoco che slitta di un’ora: dalle 23 alle 24.

Entro il 21 giugno tutta l’Italia dovrebbe diventare zona bianca, con la sola eccezione della Valle d’Aosta

Passano da 3 a 7 le regioni italiane in zona bianca, da oggi 7 giugno.

Le regioni in zona bianca. Altre quattro regioni si aggiungono alla parte bianca dell’Italia.

La Commissione europea, intanto, conferma: i primi fondi del Recovery saranno a disposizione degli Stati membri entro la pausa estiva. (Velvet Mag)

Su altre testate

È quanto chiedono i dipendenti del CORAP che questa mattina a Crotone, in segno di protesta sono saliti sul tetto dell'unità (wesud)

Happy 0 0 % Sad 0 0 % Excited 0 0 % Sleepy 0 0 % Angry 0 0 % Surprise 0 0 % Il Corap Crotone gestisce anche le condotte per l’acqua potabile per la città capoluogo di provincia. (Corriere di Lamezia)

La giornata è iniziata tuttavia senza. – VENEZIA, 07 GIU – Il Veneto entra da oggi in zona. bianca, quella di rischio più basso per il contagio Covid, e. riassapora ill ritorno alla quasi normalità, con tutte le. (euronews Italiano)

Tornando alla zona bianca, la cancellazione del coprifuoco implica anche gli esercizi e i locali notturni non chiuderanno più alle 23. Piscine e altre attività. Quanto alle altre strutture, in zona bianca riaprono le piscine al chiuso, i parchi tematici, le sale giochi e le sale scommesse, mentre in zona gialla dovranno attendere. (The Italian Times)

Chi vive in zona bianca si puo' spostare senza limiti di orario verso altre localita' della zona bianca Dopo Sardegna, Friuli Venezia Giulia e Molise, da lunedi' 7 giugno anche Liguria, Veneto, Umbria e Abruzzo diventano bianche. (Tiscali.it)

E dal 21 giugno, con l’Italia che a meno di sorprese dovrebbe passare tutta in zona bianca, il coprifuoco sarà abolito. Oggi si registra un altro passo verso il ritorno alla normalità con l’allenamento del coprifuoco che – da stasera – slitta dalle 23 alla mezzanotte. (Grandangolo Agrigento)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr