Mertens Napoli, opzione per un altro anno: farla scattare dipende da più fattori

CalcioNapoli1926.it SPORT

C’è un’opzione per un altro anno (il terzo) e farla scattare dipenderà da un bel po’ di fattori

Con il tutto ormai alle spalle, Mertens è dunque pronto a rituffarsi a capofitto e gettando uno sguardo a quel contratto in scadenza fra otto mesi.

Mertens Napoli, opzione per un altro anno. La sosta, dunque, come miglior alleata, intensificando, ma sempre con le dovute cautele.

Per Dries Mertens c’è un’opzione per un altro anno a Napoli (il terzo) e farla scattare dipenderà da un bel po’ di fattori. (CalcioNapoli1926.it)

La notizia riportata su altri media

Alfredo Pedullà ha così riferito tramite il proprio sito: "Dries Mertens, dopo il rientro in campo contro la Fiorentina, ha approfittato della sosta delle nazionali per migliorare ulteriormente la sua condizione. (AreaNapoli.it)

Di seguito le immagini La consorte dell'attaccante azzurro ha pubblicato su Instagram il video mentre attraversano in barca uno dei tanti canali di Amsterdam. (Tutto Napoli)

Dovrebbero essere i suoi ultimi mesi al Napoli, Ciro vuole continuare a scrivere la Storia Come svelato dal Corriere del Mezzogiorno il Napoli Spalletti ha chiuso la settimana con undici superstiti che hanno affrontato la Primavera di Frustalupi senza cambi, vincendo 4-0 con i gol di Politano, Demme e la doppietta di Mertens. (CalcioNapoli24)

Non va affatto meglio invece la situazione Verdi, l’attaccante infatti, la lesione al bicipite femorale, lo terra fermo per almeno un mese. Per quanto riguarda Pjaca e Praet, non si ha ancora una prognosi definitiva, ma in casa Torino per loro, si procede in base all’evoluzione dei rispettivi fastidi muscolari. (Calcio In Pillole)

Napoli, quale futuro per Mertens? C'è un'opzione per un altro anno, il terzo, e farla scattare dipenderà da un bel po' di fattori. (TUTTO mercato WEB)

Pretendo una giustizia più severa per casi del genere, bisogna considerare che i colpevoli di questi insulti sono padri di famiglia, responsabili dell’educazione delle future generazioni. Inoltre, non mi sembra che gli improperi a Kalidou venissero da una sola persona, è riduttivo colpevolizzare un solo individuo. (CalcioNapoli24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr