Ferrari, al GP di Silverstone con una dedica sull’Halo: il logo celebrativo

AutoMotoriNews SPORT

Entrambe presenteranno infatti un logo celebrativo realizzato proprio per ricordare un anniversario così importante

Le monoposto Ferrari scenderanno in pista al GP di Silverstone con un logo celebrativo a conferma del legame della scuderia con l’Italia.

La Ferrari approfitterà dell’occasione per celebrare i suoi 70 anni dalla prima delle sue 238 vittorie nel Circus, arrivata proprio sulla pista britannica il 14 luglio 1951 grazie all’argentino José Froilan Gonzalez su una 375 F1. (AutoMotoriNews)

Ne parlano anche altre fonti

L'emergenza Covid è tutt'altro che finita Oltremanica, dove giovedì i contagi giornalieri trainati dalla. variante delta hanno superato quota 50mila, ma gli organizzatori del Gran Premio sono fiduciosi di poter garantire la sicurezza grazie ai protocolli governativi sperimentali (Erp) che verranno testati per l'occasione (Sky Sport)

"Spero che la nuova monoposto possa migliorare le gare - è il parare di Leclerc -, l'abbiamo provata al simulatore e sembra più aggressiva". Una soluzione che privilegia lo spettacolo ma che non piace a Sebastian Vettel: "La pole - dice - è sempre stata assegnata al pilota più veloce sul singolo giro, è sbagliato vada al vincitore della qualifica sprint" (Tiscali.it)

Non solo: queste andranno a delineare la griglia di partenza per la Sprint Race del sabato, che a sua volta andrà poi in base all’esito a definire la griglia di partenza della gara effettiva. La Sprint Race assegnerà punti da 3 a 1 a chi salirà sul podio (Sportface.it)

Le qualifiche sono sempre state una parte interessante del weekend, mentre ora vedremo solamente un’altra gara” Le prove ufficiali decideranno così la griglia di partenza per le attesissime Sprint Race. (Virgilio Sport)

La regola, naturalmente, non varrà per i piloti che saranno costretti a oltrepassare i track limits per effetto di una manovra d’emergenza. Tutti i piloti che oltrepasseranno i cordoli bianchi e neri all’uscita delle curve 9 (Copse) e 15 (Stowe) incorreranno nella cancellazione dei tempi sul giro nelle prove libere, nella Qualifica Sprint e in gara. (FormulaPassion.it)

Sfruttando però il modello già esistente, gli account social del Circus hanno pubblicato diversi ‘riadattamenti’ delle vetture 2021 a quelle dell’anno prossimo. Giovedì 15 luglio la Formula 1 ha conosciuto il suo futuro, tramite una vettura prototipo. (FormulaPassion.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr