L’UE verso una pesca più sostenibile

L’UE verso una pesca più sostenibile
pesceinrete.com INTERNO

“La pesca dell’UE rimane sulla rotta verso un uso ancora più sostenibile del mare.

Si va quindi verso un sistema alimentare sostenibile sia per l’ambiente che per i pescatori.

È una pesca sempre più sotenibile quella dell’Unione europea, che pone i suoi obbietti sullo stesso piano di quelli del Green Deal europeo.

Forti sforzi saranno pertanto volti all’ulteriore attuazione del piano pluriennale e delle misure per il Mediterraneo occidentale adottati dalla Commissione generale per la pesca nel Mediterraneo. (pesceinrete.com)

Se ne è parlato anche su altri media

Al termine dell'incontro Johnson, ha affermato che esiste "un comune terreno di intenti" tra Londra, Bruxelles e Washington per proteggere la pace in Irlanda del Nord dopo le tensioni causate dalla Brexit. (RagusaNews)

Di quest’ultimo, gli Stati Uniti si sono fatti garanti mettendo fine a tre decenni di attentati con oltre 3’500 morti. Ogni leader inglese viene giudicato in base alla sua capacità di creare un legame con il presidente degli Stati Uniti (ticinolive)

Non solo: la notizia emerge all'indomani del fallimento dei colloqui tra Frost e Maros Sefcovic, vicepresidente dell'Ue, per risolvere la disputa sugli accordi commerciali post-Brexit. (Notizie - MSN Italia)

Biden in Europa: Washington sceglie l'Ue rispetto a Londra. Cochrane (Un. Kent) al Sir, contrasti con Johnson perché mette a rischio la pace

Lo anticipa la stampa Usa, secondo cui la nuova Carta è stata studiata dai governi dei due Paesi alleati sul modello dell’atto diplomatico sottoscritto dal presidente Franklin D. Roosevelt e dal primo ministro Winston Churchill il 14 agosto 1941. (Antimafia Duemila)

L’accordo, afferma la nota, “garantisce stabilità ai pescatori e alle pescatrici sia nel Regno Unito che nell’Ue, garantendo al contempo una gestione sostenibile delle risorse marine. (LaPresse)

Per il professor Feargal Cochrane, docente emerito di analisi del conflitto internazionale all’Università di Kent e autore del volume “Nord Irlanda. “La Ue sta minacciando tariffe contro il Regno Unito contro il quale ha già avviato un’azione legale”. (Servizio Informazione Religiosa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr