BTp 3 e 7 anni, rendimento e convenienza dell’investimento dopo l’asta di ieri

BTp 3 e 7 anni, rendimento e convenienza dell’investimento dopo l’asta di ieri
InvestireOggi.it InvestireOggi.it (Economia)

Nuovo BTp 15 anni, grande successo: vediamo scadenza, cedola e rendimento. Dopo queste emissioni, in circolazione vi saranno 15,36 miliardi di BTp a 3 anni e 7,75 miliardi del BTp a 7 anni.

Ad esempio, il Bonos a 7 anni rende il -0,06%, oltre mezzo punto percentuale in meno.

La notizia riportata su altri media

Ma c’è un’altra ragione per cui investitori e risparmiatori hanno preferito i titoli di Stato: l’emergenza coronavirus ha favorito il reddito fisso, quello cioè non dettato dai malumori della borsa. Dal punto di vista del piccolo risparmiatore però è una brutta notizia, anzi pessima: gli interessi sui titoli di Stato ora sono negativi. (La Legge per Tutti)

Al tema politico si sommano altre considerazioni di carattere economico-monetario dettate dal peggioramento delle prospettive di crescita per via dell’emergenza Coronavirus. Si tratta per lo più di prese di profitto che non sembrano più di tanto scalfire il rally messo a segno nelle ultime settimane dal debito italiano. (Il Sole 24 ORE)

Dall'inizio dell'anno l'attività dl Tesoro sul fronte obbligazionario è stata piuttosto intensa con una serie di aste di titoli di Stato che hanno registrato un grande successo di pubblico. (Yahoo Finanza)

13 feb 2020 ore 17:51. In leggera diminuzione lo spread tra il Btp e il Bund con scadenza a 10 anni, in scia ai risultati positivi delle aste dei Btp triennali e settennali. CONSULTA: QUOTAZIONI BTP. Stabile lo spread tra il Btp e il Bund tedesco con scadenza a due anni, che si è confermato ai 43 punti della chiusura di mercoledì. (SoldiOnline.it)

L’andamento del 13 febbraio. Lo spread tra Btp e Bund, giovedì 13 febbraio, ha chiuso a 129 punti base, dopo aver aperto a 130,5 punti base. Deboli anche le altre piazze: Parigi ha ceduto 0,39% a 6.069 punti, Londra lo 0,58% a 7.409 punti e Francoforte lo 0,01% a 13.744 punti. (Sky Tg24 )

E fino a quando la BCE resta accomodante, tanto basta per continuare a comprare BTp, pur a premio rispetto a quasi ogni altro bond nell’Eurozona. BTp 10 anni verso l’1%, forti guadagni dopo la sconfitta di Salvini in Emilia-Romagna (InvestireOggi.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti