Atalanta-Napoli, preview tattica. Gattuso stavolta non potrà aspettare. Per Gasp decisiva la pressione (come ha fatto Juric)

Atalanta-Napoli, preview tattica. Gattuso stavolta non potrà aspettare. Per Gasp decisiva la pressione (come ha fatto Juric)
L'Eco di Bergamo SPORT

Nelle precedenti sfide una vittoria a testa e un pareggio, con 5 reti segnate dai biancazzurri e 4 per l’Atalanta.

Questa volta la sfida tra nerazzurri e partenopei, sarà valida per la 23ª giornata di campionato.

Per la squadra di Gasperini l’unica assenza certa sarà quella dell’Olandese Hateboer, ancora alle prese con il problema al metatarso.

La presenza del forte difensore senegalese, ridà solidità al reparto difensivo, che nelle ultime uscite era stato privato della sua coppia di titolari

Il Napoli recupera uomini importanti in vista di questo snodo di campionato. (L'Eco di Bergamo)

Su altri giornali

Quest’oggi infatti, 21 febbraio 2021, si giocherà al Gewiss Stadium una partita importante – se non decisiva – per le sorti dell’annata del Napoli (ore 18.00). (CalcioNapoli1926.it)

Giampiero Gasperini continua a preparare il match della sua Atalanta contro il Napoli di questo pomeriggio, il terzo incrocio in meno di un mese tra Coppa Italia e campionato. (CalcioNapoli1926.it)

La ragione è sempre la stessa: il gran numero di partite che il Napoli sta giocando ogni tre giorni e le tante assenze che condizionano le scelte del tecnico. Ora gli acciaccati sono scesi a 7 e Gattuso ha dovuto convocare i soliti 6 Primavera per completare la lista dei 22" (CalcioNapoli24)

TS – Atalanta-Napoli, Gattuso può cambiare modulo: può optare per la difesa a tre

17:00 Sarà Marco Di Bello della sezione di Brindisi l'arbitro del match. Insieme al fischietto pugliese ci saranno Meli e Cecconi come assistenti, mentre Pasqua sarà il quarto. Al VAR spazio a Fabbri, coadiuvato dal signor Tolfo. (Tutto Atalanta)

Napoli, scelte obbligate per Gattuso: a Bergamo per aggrapparsi al treno Champions. vedi letture. Dopo il ko di Granada che ha quasi del tutto compromesso l'Europa League, il Napoli è di scena a Bergamo per aggrapparsi al treno Champions, quello che rischia di diventare l'ultimo obiettivo stagionale. (TUTTO mercato WEB)

Se Koulibaly dovesse farcela, non è escluso che Rino Gattuso riproponga lo stesso sistema difensivo, con Amir Rrahmani e Nikola Maksimovic ai suoi lati. La ragione è sempre la stessa: il gran numero di partite che il Napoli sta giocando ogni tre giorni e le tante assenze che condizionano le scelte del tecnico. (CalcioNapoli1926.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr