L'ammissione dell'Ecuador: tagliato internet a Julian Assange

È arrivata questa mattina la conferma delle autorità dell'Ecuador, che hanno ammesso di avere ristretto l'accesso ad internet a Julian Assange, numero uno di WkiLeaks, che da metà 2012 vive a Londra, confinato all'interno dell'ambasciata del Paese ... Fonte: il Giornale il Giornale
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....