Signal: fate attenzione, NON è Amazon a regalare un iPhone 12

Signal: fate attenzione, NON è Amazon a regalare un iPhone 12
Tecno Android SCIENZA E TECNOLOGIA

Stiamo per parlarvi di una frode che ha del genio: sulla piattaforma arriva una notifica piuttosto convincente inerente alla strana vincita di un iPhone 12 acquistabile su Amazon.

Signal è cresciuta notevolmente negli ultimi mesi e ovviamente i malfattori hanno colto subito l’occasione.

L’utente riceve una comunicazione da un contatto che si spaccia per Amazon, il quale promette di regalare un iPhone 12 una volta completata la procedura raggiungibile ad un indirizzo sconosciuto

Quella di Signal è solo l’ennesima frode attuata dai malfattori più astuti, e molti di noi si son fatti convincere senza problemi. (Tecno Android)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Le indagini della sezione antidroga della squadra mobile di Milano sono state coordinate dal Servizio Centrale Operativo e dalla Dcsa e hanno visto la collaborazione delle autorità albanesi attivate dal Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia. (LaPresse)

(LaPresse) – Dalle prime ore di questa mattina, i carabinieri della Compagnia di Crotone, con il supporto di personale dello squadrone eliportato cacciatori ‘Calabria’ e del 14° Btg. (LaPresse)

L’operazione è scattata dopo l’affissione per le vie di Adrano di un necrologio con l’annuncio della morte di un neo-collaboratore di giustizia, uno dei vertici del sodalizio già balzato agli onori della cronaca per aver definito nel corso di un’intervista il pentito “un morto che cammina”. (LaPresse)

Vendite smartphone a fine 2020: Apple si riprende un primato che mancava dal 2016, ma che brutta annata (foto)

Parliamo di iPhone 12 Pro Max da 256 GB che costa (quasi) come il modello da 128 GB, dello sconto da 90 euro che interessa quasi tutti gli iPhone 12 e del minimo storico per iPhone 12 mini che scende a 779 euro nella versione da 64 GB. (macitynet.it)

We have the answer here: https://t.co/K9jRSKLvca#victoriabuzz #yyj pic.twitter.com/ANBbubFAQT — Victoria Buzz (@victoriabuzzes) February 16, 2021. Czarnomski ha scherzato sull’accaduto, dicendo che il tutto è stato “rinfrescante”. (iPhone Italia)

Chiudono la top 5 Xiaomi (il miglior produttore tra i primi 5 con un bel +15,7%) e Oppo (in leggero calo, -5,8%). Se i risultati del 2020 sono stati fortemente influenzati da un insieme di fattori discordanti, l’incertezza potrebbe perdurare anche in questo 2021 (MobileWorld)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr