Juve, il primo nome in caso di esonero di Pirlo

Juve, il primo nome in caso di esonero di Pirlo
Calciomercato.com SPORT

11 Dopo il pareggio nel derby la panchina di Andrea Pirlo è sempre più traballante. In caso di separazione con l'attuale allenatore, secondo SportMediaset in pole per la prossima stagione c'è l'ex trequartista Zinedine Zidane

(Calciomercato.com)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Anche quando non c'è bisogno, tutte le domeniche la Juve prende gol così. Bentancur, Rabiot sono buoni giocatori ma non fanno reparto. Kulusevski è anarchico, non ha un ruolo preciso e non si può prendere gol giocando indietro. (Tutto Juve)

Addirittura, Cristiano Ronaldo avrebbe dato il suo ok al cambio in panchina e al ritorno di Allegri. Secondo quanto riporta Don Balon, le operazione interne alla dirigenza procederebbero molto più velocemente di come sembri. (ilBianconero)

Poi Bernardini aggiunge: "Da quel punto in avanti si scatenò un disastroso effetto domino che, forse, lo stesso Agnelli non avrebbe mai potuto immaginare. Comunque sia, proprio perché si trattava di una scommessa con tutto ciò che comporta il voler rischiare, Agnelli ha fatto bene a giocarsela. (AreaNapoli.it)

Fascetti: "Lotta a tre per non retrocedere"

La stima reciproca che c'è tra Agnelli e Allegri riporterà il tecnico livornese alla Juventus" Massimo Brambati, ex calciatore e procuratore, ha parlato così della Juventus e del momento bianconero: "Mi aspettavo dopo la sconfitta con il Benevento l'esonero di Pirlo alla Juventus. (ilBianconero)

«La Juve per me non si può permettere di perdere il decimo scudetto di fila. Marani ha fatto il punto sull’annata difficile della Juve e sugli obiettivi che deve raggiungere la squadra di Pirlo. Marani, giornalista sportivo, ha parlato della stagione della Juve ai microfoni di Sky Sport 24. (Juventus News 24)

Così ha detto il tecnico di Lido di Camaiore, commentando dapprima la debacle del Cagliari di sabato scorso: "Lo vedo male, sabato ha perso una gara creando parecchie occasioni per pareggiare, ma se non vinci in casa quelle partite è dura. (Torino Granata)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr