Cina, scoperto nuovo virus: "Simile all'Influenza suina, dobbiamo monitorarlo"

Cina, scoperto nuovo virus: Simile all'Influenza suina, dobbiamo monitorarlo
Tuttosport Tuttosport (Salute)

Secondo il team questo virus necessita di un "attento monitoraggio", poichè essendo nuovo la popolazione potrebbe non avere sufficienti difese immunitari.

Kin-Chow Chang, professore alla Nottingham University nel Regno Unito, ha detto alla 'Bbc': "In questo momento siamo distratti dal coronavirus, e giustamente.

Ne parlano anche altre testate

Descritto sulla rivista dell’Accademia delle Science degli Stati Uniti, il virus è stato individuato dal gruppo coordinato da George Gao e Jinhua Liu. Così ha deciso di inviare in Cina una squadra incaricata di risolvere quello che a oggi risulta ancora un enigma. (Velvet Mag)

Il nuovo virus, che i ricercatori chiamano G4 EA H1N1, può crescere e moltiplicarsi nelle cellule che rivestono le vie aeree umane. Si tratta del G4 EA H1N1, un virus che può crescere e moltiplicarsi nelle cellule che rivestono le vie aeree umane. (Quotidianodiragusa.it)

Si ritiene che il ceppo potenzialmente pericoloso dell’influenza sia una miscela di tre ceppi influenzali e sia già passato all’uomo. Si ritiene che questa nuova varietà sia una combinazione di tre varietà influenzali: A / H1N1, presente negli uccelli europei e asiatici, e una H1N1 nordamericana che ha geni da virus dell’influenza aviaria, umana e suina. (Cagliaripad)

Nel caso del nuovo virus l'origine suina è un elemento da non sottovalutare. Ultimo elemento importante "è che gli anticorpi H1N1 del virus pandemico del 2009 non riconoscono questo nuovo virus. (Adnkronos)

Si ritiene che questa nuova varietà sia una combinazione di tre varietà influenzali: A / H1N1, presente negli uccelli europei e asiatici, e una H1N1 nordamericana che ha geni da virus dell'influenza aviaria, umana e suina. (Sputnik Italia)

“La scoperta del nuovo virus è un risultato della sorveglianza da anni si conduce in diverse parti del mondo, compresa l’Italia. Il nuovo virus è stato trovato in Cina nei maiali e secondo l’epidemiologa Stefania Salmaso, ex dirigente Iss, potrebbe causare una pandemia. (Giornale Notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr