Il Covid è la prima causa di morte in Europa: situazione drammatica nei paesi con pochi vaccinati

Il Covid è la prima causa di morte in Europa: situazione drammatica nei paesi con pochi vaccinati
Più informazioni:
Fanpage ESTERI

Il Covid è la prima causa di morte in Europa: situazione drammatica nei paesi con pochi vaccinati L’andamento dei contagi, come quello dei decessi, è inversamente proporzionale rispetto alla popolazione vaccinata: dove la copertura dei vaccini è maggiore si muore molto meno.

A confermare il rapporto diretto tra decessi e scarsa adesione alla campagna vaccinale sono ancora una volta i dati.

Secondo l'Ispi (Istituto Europeo di Politica Internazionale) "di tutti i decessi per Covid registrati nel mondo durante l’ultima settimana, circa il 50% è imputabile all'Europa e in molti paesi, tra cui la Germania, i contagi sono ai massimi da inizio pandemia

Insomma, da alcune settimane il nuovo epicentro mondiale della pandemia di Covid 19 è il Vecchio Continente. (Fanpage)

Se ne è parlato anche su altre testate

A un mese dal Natale, interviene l'OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità), con un'altra catastrofica previsione via Twitter del Direttore regionale Europa, Hans Kluge:. Nel Regno Unito, infine, sono in corso prove di. (euronews Italiano)

GRAN BRETAGNA - In Gran Bretagna sono stati registrati 42.484 nuovi contagi e 165 morti per complicanze da Covid La quarta ondata Covid con i contagi in aumento continua a spaventare l'Europa dove la situazione, come in Asia centrale, "è molto grave. (Tiscali.it)

«Se in Europa il 95% della popolazione indossasse la mascherina potremmo salvare circa 160.000 vite». Nella sola Regione Europea «l’aumento dei nuovi casi settimanali è dell’11% mentre le altre Regioni hanno riportato una diminuzione o un’incidenza simile alla settimana precedente» (La Stampa)

Covid, Oms: "Senza interventi per marzo 2022 in Europa ci saranno due milioni di morti"

Non è colpa nostra se un pezzo della politica ha incautamente raccontato il vaccino come “fine della pandemia” senza ricordare la dovuta attenzione che concorre sensibilmente all’uscita dalla pandemia. (left)

Covid, nuova cura per sconfiggerlo: scoperta italiana/ Blocca coronavirus e varianti. “In Europa oltre 2,2 milioni di morti per Covid”. Ci aspetta un inverno impegnativo, ma non dovremmo essere senza speranza, perché tutti noi – governi, autorità sanitarie, individui – possiamo intraprendere azioni decisive per stabilizzare la pandemia”, ha detto Hans Kluge, direttore regionale dell’Oms Europa (Il Sussidiario.net)

Nel frattempo l’Austria, già corsa ai ripari con il lockdown totale per vaccinati e non vaccinati che comincia da oggi (23 novembre). E’ di due milioni di morti la previsione dei decessi che si potranno verificare in Europa entro marzo 2022 se gli interventi sono saranno significativi. (la VOCE del TRENTINO)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr