Flavia Vento sulla truffa del finto Tom Cruise: “Non l’ho denunciato, è stato dolce”

Velvet Gossip CULTURA E SPETTACOLO

Credevo che mi volesse conoscere prima, soltanto in chat.” – ha cercato di spiegare Flavia Vento, rivelando le ragioni che l’hanno spinta a fidarsi

La showgirl ha difatti rivelato di essere stata raggirata da un profilo fake che, per cinque mesi, si è spacciato per Tom Cruise.

“Avevo scritto un commento sul profilo ufficiale di Tom Cruise e poi sono stata contattata da un altro account col suo nome. (Velvet Gossip)

Ne parlano anche altri giornali

Su Instagram Flavia ha pubblicato due foto, entrambe screen della conversazione con il presunto Tom Cuise, in cui era ben evidente la richiesta di denaro. Vento ha spiegato che lei davvero credeva di star parlando con Tom Cruise: "Ma come stai messo brutto truffatore? (Today)

Per 5 mesi hai fatto finta perfettamente di essere Tom non ho parole! Quando Tom Cruise ed Kate Holmes si erano lasciati nel lontano 2012, Flavia aveva iniziato a scrivergli su twitter nel tentativo di attirare l’attenzione dell’attore. (Fidelity News)

Di certo non mi aspettavo di imbattermi in Tom Cruise durante la mia escursione –aveva detto a The Sun. Ospite di Mattino Cinque, Flavia Vento ha raccontato la truffa che a subito per mano di un finto Tom Cruise. (LaScimmiaPensa.com)

La showgirl lo ha spiegato questa mattina a Mattino 5 come riferisce la Dire Giovani (www.diregiovani.it). Non potevo pensare che una persone fingesse così bene solo per soldi (Corriere Nazionale)

Ex del Grande Fratello Vip truffata da Tom Cruise “versione fake”: “Chattavamo da 5 mesi, mi sono innamorata”. Flavia Vento ha capito che si trattava di una truffa dopo la richiesta di soldi da parte del Tom Cruise fake:. (Blog Tivvù)

«Avevo scritto un commento sul profilo ufficiale di Tom Cruise e poi sono stata contattata da un altro account col suo nome. Le mie amiche mi dicevano di stare attenta, quindi ho provato a videochiamarlo, ma cadeva sempre la linea. (Gazzetta del Sud)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr