Polonia incerta e divisa per il duello presidenziale fra Duda e Trzaskowski

Polonia incerta e divisa per il duello presidenziale fra Duda e Trzaskowski
AGI - Agenzia Italia AGI - Agenzia Italia (Esteri)

"E questa campagna degli slogan di Duda ha avuto effetti terrificanti sulla popolazione, sempre più divisa.

"E' accusata di essere una lobby, che 'ci vuole togliere la nostra libertà, che ci vuole governare'", dichiara.

La notizia riportata su altre testate

Un voto cruciale per il futuro del governo uscente ultraconservatore e nazionalista ma anche per gli equilibri dell'Ue. Le elezioni, seguite da vicino sia da Bruxelles che da Washington, appaiono di esito incerto. (AGI - Agenzia Italia)

Nessuno dei candidati ha ottenuto la maggioranza delle preferenze, con il presidente in carica Andrzej Duda comunque in netto vantaggio sugli altri candidati. Domenica 12 luglio, dunque, si tornerà al voto in un ballottaggio dove la partita sarà più aperta di quanto si potesse immaginare in primavera. (Vatican News)

Per far fronte al presidente uscente, al ballottaggio l’europeista Trzaskowski dovrà raccogliere i voti degli altri candidati democratici che fino ad oggi, per motivi strategici, non avevano dichiarato le proprie intenzioni. (Il Fatto Quotidiano)

In caso di ballottaggio, Duda è dato al 48,7% mentre Trzaskowski arriva al 47,5%. Il primo ma è in testa ai sondaggi, che lo accreditano del 40-41%, una percentuale che lo costringerebbe al ballottaggio del 12 luglio. (Il Fatto Quotidiano)

Sarà quindi necessario il ballottaggio, in programma il 12 luglio, per sapere chi sarà il prossimo presidente polacco. Stando agli exit poll della società di sondaggi Ipsos il presidente polacco conservatore, Andrzej Duda, avrebbe ottenuto il 41,8% delle prefereze, mentre il suo principale avversario, il sindaco di Varsavia Rafal Trzaskowski, si attesterebbe attorno al 30,4%. (Euronews Italiano)

L'affluenza è stata del 64,4% ed eguaglia il record delle presidenziali del 1995 (64,7% al primo turno). Un ballottaggio a cui guarda con interesse l'Unione Europea, perchè il risultato potrebbe spostare il posizionamento del Paese in Europa. (AGI - Agenzia Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti