Stop agli spostamenti tra Regioni fino al 27 marzo: al via il Consiglio dei ministri sul decreto Covid

Stop agli spostamenti tra Regioni fino al 27 marzo: al via il Consiglio dei ministri sul decreto Covid
Il Riformista INTERNO

Altra richiesta arrivata da parte dei governatori è di “riformare” il Cts, il Comitato tecnico scientifico, da ridurre per numero di componenti.

Via libera alla proroga del divieto di spostamento tra le Regioni per 30 giorni, quindi fino al 27 marzo calcolandola scadenza già fissata per il 25 febbraio.

Altrea novità invece approvata nel Cdm, come appreso dall’Ansa, è lo stop agli spostamenti in zona rossa verso abitazioni private. (Il Riformista)

Ne parlano anche altre fonti

Non sarà possibile spostarsi tra le regioni o province autonome in Italia fino al 27 marzo 2021. La novità dal consiglio dei ministri riguarda questa deroga, non più in vigore nelle regioni rosse, dove sarà vietato andare a trovare parenti o amici (gonews)

Restano le deroghe già previste: ci si può spostare oltre i confini regionali (con autocertificazione) per comprovate esigenze lavorative, o situazioni di necessità, ovvero per motivi di salute. Il via libera a prorogare lo stop agli spostamenti tra le regioni a causa della preoccupazione in tutto il Paese per il diffondersi delle varianti del virus era arrivato dalle stesse regioni (Genova24.it)

"Quello che come Regioni abbiamo chiesto al governo è di riflettere su interventi anche più mirati. Per quanto riguarda il blocco alla circolazione tra le regioni, resteranno valide le deroghe che abbiamo imparato a conoscere negli ultimi mesi. (IlPiacenza)

Covid, confermata la proroga sul divieto degli spostamenti tra Regioni

Tra le novità del provvedimento, discusso stamani in Consiglio dei Ministri, c'è anche il blocco agli spostamenti in zona rossa verso le abitazioni private: non sarà consentito quindi andare a trovare parenti e amici. (VareseNoi.it)

Stop allo spostamento tra regioni. Proroga fino al 27 marzo Covid, ristori immediati per le attività chiuse. È l’apertura del nuovo governo alle Regioni nelle parole della ministra delle Autonomie Mariastella Gelmini, che al vertice di domenica 21 febbraio insiste sull’unità. (L'Eco di Bergamo)

Le nuove scadenze da rispettare. Stando a quanto stabilito con il nuovo decreto legge, la proroga sul divieto degli spostamenti tra Regioni sarà prolungato per altri 30 giorni. (Altranotizia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr