Sindrome dell'Avana a Ginevra, le autorità sono al corrente

Sindrome dell'Avana a Ginevra, le autorità sono al corrente
Per saperne di più:
Ticinonline ESTERI

Interpellata dall'agenzia Keystone-ATS, neppure la portavoce del Dipartimento di Stato americano ha voluto commentare il caso specifico, adducendo ragioni di sicurezza.

Tuttavia, ci sono state indicazioni di molestie, minacce e intimidazioni dirette contro persone che erano fuggite in Svizzera e che presumibilmente provenivano da autorità straniere

Registrata nella prima volta a Cuba nel 2016, la sindrome dell'Avana non è ancora stata spiegata, ma secondo gli scienziati è molto probabilmente causata da radiazioni a microonde dirette. (Ticinonline)

La notizia riportata su altri media

Per sindrome dell’Avana si intende una tipologia di malesseri insorti nel 2016 in alcuni membri del personale dell’ambasciata statunitense presso L’Avana. Che cos’è la sindrome dell’Avana? (L'Occhio)

Tra i diplomatici colpiti in Svizzera, uno era in condizioni talmente gravi da dover essere rimpatriato. I sintomi sono più o meno sempre gli stessi: vertigini, perdita di equilibrio, problemi all’udito e attacchi d’ansia. (laRegione)

I primi caso risalgono al 2016 e sono stati registrati in tutto il mondo: Cina, Russia, Uzbekistan, Colombia, Stati Uniti (.). Per il professore James Giordano non ci sono dubbi: "Si tratta di un attacco mirato, intenzionale e diretto contro gli obiettivi. (Liberatv.ch)

Sindrome dell’Avana, l’attacco invisibile delle neuro-armi che “pilotano il cervello”

– L'America è sotto attacco, ma non conosce né chi sta attaccando né le armi a disposizione. Per il professore James Giordano non ci sono dubbi: "Si tratta di un attacco mirato, intenzionale e diretto contro gli obiettivi. (ticinolibero.ch)

In estate diversi diplomatici statunitensi basati a Ginevra e Parigi hanno lamentato malesseri, uno ha avuto bisogno di un ricovero. I sintomi sono sempre i soliti: giramenti di testa, perdita di equilibrio, nausea, strani ronzii. (GameGurus)

L’America è sotto attacco. Ma vede continuamente crescere il numero dei caduti: oltre duecento diplomatici statunitensi in tutto il mondo soffrono già per la misteriosa “sindrome dell’Avana”. (GameGurus)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr