È morto Ennio Doris, fondatore e presidente onorario di Banca Mediolanum

È morto Ennio Doris, fondatore e presidente onorario di Banca Mediolanum
La Provincia di Cremona e Crema INTERNO

È morto all'età di 81 anni Ennio Doris, fondatore e presidente onorario di Banca Mediolanum.

Ne danno il triste annuncio la moglie Lina Tombolato e i figli Sara e Massimo.

"Tutti i Family Banker, i dipendenti e i collaboratori di Banca Mediolanum - si legge in una nota - si stringono uniti e partecipi attorno alla famiglia Doris e, con enorme commozione, rendono omaggio a Ennio Doris, grande uomo e straordinario imprenditore". (La Provincia di Cremona e Crema)

La notizia riportata su altri giornali

“Le filiali faranno la fine delle cabine telefoniche, ma non sparirà la presenza umana”, aveva commentato dopo il successo della più grande banca telematica d’Italia. Si è spento nella notte, a 81 anni, Ennio Doris, fondatore e presidente onorario di Banca Mediolanum (Radionorba)

Mi chiedevo perchè mai una banca volesse una testimonianza di Vangelo, sulla esperienza di Nuovi Orizzonti, in un ambiente finanziario, distante anni luce dalla nostra realtà. Mi ha detto che stava vivendo la sua malattia con un grande senso di gratitudine e pace. (Il Messaggero)

ULTIMA ORA Berlusconi: ​«Ci ha lasciato un grande italiano». Nel 2008 il testimone aziendale passa al figlio Massimo che da allora è alla guida di Banca Mediolanum come amministratore delegato portando la società a diventare una realtà ancor più di successo tra i principali player nel mercato bancario e del risparmio gestito in Italia e in Europa. (Il Messaggero)

ANCHE IL CICLISMO PIANGE LA MORTE DEL BANCHIERE ENNIO DORIS

Ennio Doris fondatore di Banca Mediolanum, oggi si è spento all’età di 81 anni. Ennio Doris e Banca Medionalum. Nell’immaginario collettivo del nostro Paese, Ennio Doris rimarrà per sempre quale imprenditore finanziario visionario, protagonista dello spot che riguardava la sua creatura Banca Mediolanum. (MenteFinanziaria.it)

La presidenza in Banca Mediolanum. Ennio Doris è stato uno dei più importanti imprenditori nazionali tanto che lo Stato nel 1992 gli conferisce l’Onorificenza di Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana e nel 2002 quella di Cavaliere del Lavoro. (Fanpage.it)

🔊 Ascolta L'Articolo. Ciclismo italiano in lutto per la scomparsa del banchiere Ennio Doris, fondatore del gruppo Mediolanum e personaggio molto noto anche nel mondo delle due ruote. Il passo si fa più lento, ma è nelle difficoltà che si capisce quanto uno vale” (InBici)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr