Problemi Dazn: Serie A, rischio contenziosi sui diritti tv!

Problemi Dazn: Serie A, rischio contenziosi sui diritti tv!
ilBianconero SPORT

Nei prossimi giorni rischia di aprirsi un nuovo fronte: quello del numero di abbonati: nel caso in cui dovesse superare una determinata soglia garantirebbe 150 milioni come bonus aggiuntivo alla Serie A. DAZN si dice soddisfatta, ma le stime parlano di un dato complessivo inferiore al milione di abbonati, a cui si aggiungono i 500mila dell’offerta TimVision calcio.

Il rischio è concreto, perché secondo la Legge Melandri i dati devono essere certificati, quindi di fatto solo da Auditel (ilBianconero)

Su altri giornali

Qui il nodo. CONTENZIOSO - Dazn infatti fa riferimento a Nielsen e per questo, riferisce Milano Finanza, alcuni club tra cui Genoa, Sampdoria e Sassuolo sarebbero a un passo dall'apertura di un contenzioso della Serie A: non è escluso, inoltre, che la stessa Serie A possa chiamare in causa terzi certificatori per valutare i dati d'ascolto. (Udinese Blog)

Sky ha inviato una lettera all'Antitrust italiano per chiedere un intervento al fine di ridefinire i diritti di trasmissione della partite di calcio di Serie A, che al momento prevedono l'assegnazione a Dazn dell'esclusiva su 7 partite su 10 del campionato e di 3 in co-esclusiva. (HDblog)

Dazn: in questo caso non puoi vedere tutte le partite. Per ovviare alle problematiche legata alla scarsa qualità del segnale, Dazn ha optato per un canale sul digitale terrestre. Brutta sorpresa per gli utenti di Dazn che in questa situazione non potranno vedere tutte le partite del campionato di Serie A (Consumatore.com)

DAZN: tanti problemi e ascolti gonfiati

Il Commissario Tecnico dell’Italia Under 17, Bernardo Corradi, ha convocato 26 giocatori per la prima fase di qualificazione all’Europeo di categoria. Nella lista anche quattro giocatori dell’Inter. (Inter-News)

Qui il nodo. Tensione in Lega Serie A, al centro sempre le questioni Dazn e introiti da diritti tv. (Calciomercato.com)

Sicuramente le infrastrutture di rete italiane hanno grandissime carenze, ma davvero pensiamo che i problemi siano da attribuire solamente alla scarsa connessione ad internet dei clienti? Per quanto la connessione ad internet dei clienti sia determinante, ormai è palese che anche le infrastrutture utilizzate dal gruppo londinese abbiamo grosse carenze. (AF Digitale)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr