DAZN: tanti problemi e ascolti gonfiati

DAZN: tanti problemi e ascolti gonfiati
AF Digitale SPORT

Sicuramente le infrastrutture di rete italiane hanno grandissime carenze, ma davvero pensiamo che i problemi siano da attribuire solamente alla scarsa connessione ad internet dei clienti?

Gravi problemi continuano a colpire DAZN che non sembra in grado di limitare i disservizi subiti dai propri clienti.

Per quanto la connessione ad internet dei clienti sia determinante, ormai è palese che anche le infrastrutture utilizzate dal gruppo londinese abbiamo grosse carenze. (AF Digitale)

Se ne è parlato anche su altre testate

C'è un poi un secondo fronte che può aprirsi e riguarda il numero degli abbonati a Dazn. CONTENZIOSO - Dazn infatti fa riferimento a Nielsen e per questo, riferisce Milano Finanza, alcuni club tra cui Genoa, Sampdoria e Sassuolo sarebbero a un passo dall'apertura di un contenzioso della Serie A: non è escluso, inoltre, che la stessa Serie A possa chiamare in causa terzi certificatori per valutare i dati d'ascolto. (Udinese Blog)

L’accordo potrebbe anche ricalcare quello del triennio 2018-2021, quando Sky ha trasmesso su satellite anche i match della piattaforma streaming Avanzando anche l'idea di una collaborazione con il broadcaster rivale tramite la concessione in sublicenza degli incontri. (Fcinternews.it)

Dazn: in questo caso non puoi vedere tutte le partite. Per ovviare alle problematiche legata alla scarsa qualità del segnale, Dazn ha optato per un canale sul digitale terrestre. In particolari legate alla qualità del segnale internet che ha rallentato o completamente bloccato il flusso delle immagini. (Consumatore.com)

Sky scrive all'Antitrust proponendo alternative al calcio in streaming | Rumor

Qui il nodo. Tensione in Lega Serie A, al centro sempre le questioni Dazn e introiti da diritti tv. (Calciomercato.com)

Ma nei prossimi giorni rischia di aprirsi un nuovo fronte: quello del numero di abbonati. Si tratta di un dato sensibile, che nel caso in cui dovesse superare una determinata soglia garantirebbe 150 milioni come bonus aggiuntivo alla Serie A. (Calcio e Finanza)

La mossa di Sky deve essere contestualizzata ricordando anche il recente intervento dell'AGCOM nei confronti di Dazn, motivato dall'esigenza di garantire un'adeguata qualità del servizio di streaming delle partite di Serie A. (HDblog)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr