Denise Pipitone su Instagram: il profilo con l’immagine dell’identikit, ma è un fake

Denise Pipitone su Instagram: il profilo con l’immagine dell’identikit, ma è un fake
L'Occhio INTERNO

Il profilo fake di Denise Pipitone su Instagram. Nella serata di ieri, è stato creato il profilo Instagram a nome di Denise Pipitone: la foto del profilo è quella creata dalla Procura di Mazara del Vallo, con la tecnica dell’age progression.

Allora, sono la vera Denise anche se potreste non crederci

Nella sua biografia dice di essere la vera Denise e, come prova, inserisce il cap di Bastioni di Porta Venezia a Milano. (L'Occhio)

Su altri media

Lo ha reso noto la mamma di Denise, Piera Maggio, con un post apparso sui propri canali social. Non ci sono parole semplicemente grazie di esserci", ha scritto Piera Maggio, che non ha mai perso la speranza di ritrovare sua figlia viva. (Fanpage.it)

Nonostante la delusione per l'esito del gruppo sanguigno di Olesya Rostova, Chi l'ha Visto? Lattacco di Tognazzi. Come la puntata precedente, anche l'ultimo appuntamento don Chi l'ha Visto? (Tuttosport)

"Quando l'Aifa ha valutato Pfizer - ha ricordato De Luca - lo ha fatto in due settimane. "Stiamo combattendo e dobbiamo stringere i denti - ha aggiunto De Luca - e dobbiamo procedere con le vaccinazioni (Yahoo Notizie)

Denise, guardia giurata su avvistamento di 17 anni fa: «Vivo nel rimorso»

«Ci dispiace molto ma il gruppo sanguigno non coincide con quello di Denise», ha annunciato il legale nel corso della puntata del talk show, registrata martedì pomeriggio. Il gruppo sanguigno di Olesya Rostova non coincide con quello di Denise Pipitone. (La Gazzetta di Modena)

Appena girato l'angolo mi trovai davanti un’altra bambina che colpì subito la mia attenzione, assomigliava molto a Denise Pipitone», ha detto Grieco. «Tempo dopo - ha concluso Grieco - incontrai a Milano Piera Maggio (la madre, ndr), proprio sul luogo della mia segnalazione (La Sicilia)

Appena girato l’angolo mi trovai davanti un’altra bambina che colpì subito la mia attenzione, assomigliava molto a Denise Pipitone”, ha detto Grieco. La rabbia della madre. “Tempo dopo – ha concluso Grieco – incontrai a Milano Piera Maggio, proprio sul luogo della mia segnalazione (L'Occhio)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr