Il valzer di Vinci fa traballare Fratelli d’Italia

Il valzer di Vinci fa traballare Fratelli d’Italia
il Resto del Carlino INTERNO

Le redini del Carroccio reggiano ora toccano al consigliere regionale Gabriele Delmonte (aiutato dalla Fiorini) che gode della massima fiducia di Salvini.

Il passaggio del deputato Gianluca Vinci dalla Lega a Fratelli d’Italia fa discutere e rischia di spaccare i due partiti, soprattutto a livello locale.

E Fratelli d’Italia?

Vinci ora si candida per una leadership reggiana in Fratelli d’Italia, quella che Eboli puntava a riottenere per tentare magari il volo in Parlamento

(il Resto del Carlino)

Su altre fonti

Parte con il 65,2% dei consensi il nuovo governo guidato da Mario Draghi. C’è però un altro dato significativo: il 56,8% pensa che il nuovo esecutivo sarà in “continuità” con il precedente. (Il Fatto Quotidiano)

Dunque, trend chiari anche su Giorgia Meloni e Fratelli d’Italia quelli venuti a galla con gli ultimi sondaggi politici di oggi 19 febbraio Per quel che riguarda invece le tre forze politiche che formano la maggioranza del governo Draghi, tutto è restato praticamente invariato con un -0,1% per il PD ed il Movimento Cinque Stelle. (Bufale.net)

Per il sondaggio Agenzia Quorum - YouTrend per Sky Tg24, attualmente il 49,5% degli italiani voterebbe per uno dei tre partiti della coalizione di centrodestra, che potrebbe pertanto avere la maggioranza assoluta e superare il partito degli indecisi e astenuti, fermo al 48% Il sondaggio di Agenzia Quorum - YouTrend per Sky Tg24 vede il partito di Matteo Salvini saldamente in testa alle preferenze degli elettori con il 23,7%. (ilGiornale.it)

Sondaggi politici, boom di Fratelli d'Italia: Giorgia Meloni si prepara al sorpasso del PD

Poi Sinistra Italiana insieme ad Art.1 – MDP al 3,4%, Italia Viva con il 2,6%, Azione! Ma fra chi vota, la Lega resta al primo posto fra le preferenze. (Adnkronos)

Con la fiducia alla nuova squadra di governo incassata da Mario Draghi, in Parlamento si volta definitivamente pagina e si apre una nuova fase con nuovi equilibri politici. Il sondaggio Monitor Italia sulle intenzioni di voto, realizzato dall'istituto Tecné per l'agenzia Dire, mostra uno scenario delle forze politiche pressoché stabile, in cui però spicca la sofferenza del Movimento 5 Stelle e la rimonta del partito di Giorgia Meloni, che si potrebbe rivelare una vera e propria minaccia per il Partito Democratico. (Sputnik Italia)

"Meloni Giorgia ha votato no". Così come è di forte impatto simbolico un tweet della Meloni, quel cinguettio piovuto quando mancava un minuto alle 22. (Liberoquotidiano.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr