Napoli, il miracolo è compiuto: si liquefà il sangue di San Gennaro

Napoli, il miracolo è compiuto: si liquefà il sangue di San Gennaro
QUOTIDIANO.NET INTERNO

Napoli, 2 maggio 2021 – Stava cominciando a diventare una maledizione, per Napoli, il mancato scioglimento del sangue di San Gennaro.

A dicembre dell’anno scorso, però, il primo miracolo mancato.

La tradizione. Sono tre le date in cui il sangue del patrono di Napoli dovrebbe sciogliersi: 19 settembre, giorno proprio di San Gennaro, 16 dicembre (in ricordo dell'intervento con cui si attribuì a San Gennaro il blocco dell'eruzione del Vesuvio) e il primo sabato di maggio. (QUOTIDIANO.NET)

Se ne è parlato anche su altri giornali

"Alle ore 17.18 del secondo giorno di preghiera, si è ripetuto il prodigio della liquefazione del sangue di San Gennaro", è l'annuncio della Chiesa di Napoli. Mentre rappresenta un buon auspicio quando avviene in fretta o il sangue viene già trovato sciolto. (Video - La Stampa)

Sono tre le date nelle quali i napoletani si riuniscono in preghiera per invocare lo scioglimento del sangue: il 19 settembre, giorno del santo patrono, il 16 dicembre (in ricordo dell'intervento con cui si attribuì a San Gennaro il miracolo che bloccò l'eruzione dl Vesuvio nel Seicento) e il primo sabato di maggio. (La Repubblica)

Il sangue di San Gennaro si scioglie. Alle ore 17:18, dopo lunghe preghiere da parte dei fedeli, il sangue di San Gennaro si è infine sciolto. (triestecafe.it)

Sangue di San Gennaro, si scioglie il secondo giorno di preghiera: l'annuncio e l'ostensione

Dopo un giorno di preghiere, San Gennaro ha ripetuto il miracolo dello scioglimento del sangue. Al Duomo di Napoli si è sciolto il sangue di San Gennaro. (Teleclubitalia.it)

È inaccettabile che un’artista venga sottoposto a verifica politica prima ancora di esibirsi. Adnkronos. Fedez al concerto del primo maggio diventa un caso politico. (Yahoo Notizie)

Alla fine San Gennaro ha fatto il miracolo. “Il popolo napoletano tira un sospiro di sollievo, San Gennaro è sempre con noi, ma ci aspetta un periodo molto duro che ci deve vedere uniti da sentimenti di profonda fratellanza”: è il commento del sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, dopo che il miracolo dello scioglimento del sangue si è ripetuto. (L'HuffPost)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr