Donna di 55 anni trovata morta: schiacciata dal letto contenitore

Donna di 55 anni trovata morta: schiacciata dal letto contenitore
VeneziaToday INTERNO

Una donna di 55 anni, R.R., è stata trovata morta domenica sera, 2 maggio, all'interno della sua abitazione nel sestiere di Dorsoduro, a Venezia.

Le prime indagini dei carabinieri fanno ipotizzare che si sia trattato di un incidente domestico.

È possibile che la procura decida di disporre un'autopsia per accertare le cause del decesso

La vittima, infatti, era riversa a terra e, secondo una prima ricostruzione, sembra che sia stata schiacciata da un letto contenitore. (VeneziaToday)

Su altri media

La vittima era riversa a terra, incastrata sotto la parte del letto che si alza, nello spazio solitamente destinato a tenere coperte e vestiti. ragedia domenica sera nel sestiere di Dorsoduro, a Venezia (Oggi Treviso)

Istockphoto Venezia, incastrata nel letto contenitore: muore soffocata e la procura apre indagine. Sembra un incidente domestico eppure, data la particolarità, gli inquirenti hanno deciso di attendere l'esito dell'autopsia prima di chiudere le indagini. (Notizie - MSN Italia)

Gli accertamenti del caso sono stati svolti dai Carabinieri di Venezia. La Procura ha intanto aperto un’inchiesta per accertare le cause della morte della donna (Meteo Web)

Donna di 55 anni muore schiacciata dal letto a contenitore: trovata dalla figlia, aperta un’inchiesta

è stato trovato nella serata di ieri, domenica 2 maggio, all’interno della sua abitazione nel sestiere di Dorsoduro. Dramma a Dorsoduro, in provincia di Venezia, dove una donna è morta schiacciata da un letto contenitore matrimoniale. (L'Occhio)

La vittima, infatti, era riversa a terra e, secondo una prima ricostruzione, sembra che sia stata schiacciata da un letto contenitore (i letti che si alzano e sotto hanno lo spazio per coperte e lenzuola). (Fanpage.it)

Roberta Romano è magra e piccolina con capelli scuri che le incorniciano un volto segnato da una vita dura piena di prove. Da domenica notte non si può più entrare nella casa di Roberta Romano (Il Messaggero Veneto)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr