Siccità, verso lo stato di emergenza - Economia e politica - AgroNotizie

Siccità, verso lo stato di emergenza - Economia e politica - AgroNotizie
Agronotizie INTERNO

Infine Patuanelli ha detto: "Le regioni stanno provvedendo alla richiesta dello stato di emergenza che deve essere motivato e individuare il range di danno per la singola regione"

Protezione Civile: "Serve tempo". "Ricordiamoci che lo stato di emergenza serve a fare delle cose.

Lo stato di emergenza per la siccità è rinviato: è quanto affermato ieri, 22 giugno 2022, dai vertici della Protezione Civile Nazionale, per giustificare quanto dichiarato appena il 21 giugno scorso dai ministri competenti; serve tempo per capire quali misure adottare. (Agronotizie)

Su altri media

Le sonorità calde e classiche date dalle distorsioni valvolari lievi e dall’utilizzo dell’organo hammond – suggerite dalla produzione artistica di Omar Pedrini – si ispirano ad atmosfere vintage ed intime. (Sardegna Reporter)

Lo stato d'emergenza. Lei come risponde?”. Alberto Cirio: “La necessità dello stato d’emergenza è un presupposto fondamentale ogni volta che c’è una calamità naturale. (Radio Capital)

“Funkyland” di Guasto è disponibile sulle piattaforme digitali dal 10 giugno 2022 e in rotazione radiofonica dal 24 giugno Esce in radio “Funkyland” il nuovo singolo. Dal 24 giugno 2022 sarà disponibile in rotazione radiofonica (NyNa City 91 records), il nuovo singolo di Guasto, già disponibile su tutte le piattaforme di streaming digitali dal 10 giugno. (Sardegna Reporter)

Emergenza siccità: l’Italia chiude i rubinetti, stop alle fontane e divieto di lavare le auto. Da Nord a Sud:…

Dovesse perdurare la siccità ecco che l’esecutivo potrebbe decidere di introdurre lo stato di emergenza. Con l’approvazione dello stato di emergenza, la Protezione Civile avrebbe maggiori poteri di intervento nelle Regioni o province autonome interessate (Money.it)

Purtroppo siamo davanti ad un evento siccitoso tra più gravi degli ultimi venti anni, e pertanto serve il contributo di tutte e tutti affinché non si sprechi inutilmente acqua Tutto questo aggraverà una situazione già emergenziale, come non vedevamo da più di venti anni. (LuccaInDiretta)

Si susseguono in tutto il Paese gli appelli dei sindaci a un uso parsimonioso dell’acqua: «No agli sprechi» è la parola d’ordine. A muoversi sono le Regioni che ieri hanno incontrato i rappresentanti del governo e vedranno il capo della protezione civile Fabrizio Curcio per decidere come muoversi. (La Stampa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr