Il primo vaccino anti-Coronavirus è della Cina. L’Oms: “Altro che fine, la pandemia sta accelerando”

Il primo vaccino anti-Coronavirus è della Cina. L’Oms: “Altro che fine, la pandemia sta accelerando”
Il Riformista Il Riformista (Esteri)

“La pandemia di Covid-19 non è nemmeno vicina alla fine” ha detto il direttore generale Tedros Adhanom Ghebreyesus durante il consueto briefing con la stampa a Ginevra.

La Cina ha approvato la somministrazione ai militari per un anno del vaccino sperimentale contro il Covid-19 sviluppato congiuntamente da un team dell’Accademia di Scienze mediche militari e dalla società CanSino Biologics.

Ne parlano anche altri giornali

E poi ex capi di Stato e di Governo come Lula, Romano Prodi, Gordon Brown. Tra gli artisti George Clooney, Matt Damon, Andrea Bocelli, Bono Vox, Sharon Stone e Forest Whitaker. (Il Riformista)

Tra questi altri Nobel, come l’arcivescovo sudafricano Desmond Tutu, arcivescovo sudafricano, Mikhail Gorbaciov, l’attivista pakistana Malala Yousafzai, l’iranian Shrini Ebadi. Governi, fondazioni, organizzazioni finanziarie internazionali come la Banca Mondiale e le banche di sviluppo regionali dovrebbero elaborare dettagli su come rendere i vaccini disponibili gratuitamente”. (L'HuffPost)

L'uso dello Ad5-nCoV, ha precisato il gruppo di Tianjin, "è attualmente limitato al solo uso militare e non puo' essere espanso a una vaccinazione più ampia senza l'approvazione del Dipartimento di Supporto Logistico" della stessa Commissione Militare Centrale. (AGI - Agenzia Italia)

Il vaccino contro il Covid-19 sviluppato dalla società cinese di biotecnologie CanSino ha ricevuto l’autorizzazione per essere utilizzato esclusivamente dai militari cinesi. CINA – La società cinese di biotecnologie CanSino ha annunciato che il vaccino Ad5-nCoV sviluppato congiuntamente con l’Istituto di Bioingegneria dell’Accademia delle Scienze Mediche Militari ha ricevuto l’approvazione dal Dipartimento di supporto logistico dell’ufficio sanitario della Commissione militare centrale il 25 giugno per diventare un farmaco speciale per i militari, si afferma nella nota. (Quotidiano online)

L'efficacia della prossima campagna di vaccinazione dipenderà dalla sua universalità", si legge ancora nel testo dell'appello.Tra i firmatari vi sono diciotto premi Nobel, tra cui Mikhail Gorbachev, Desmond Tutu, Shirin Ebadi, Lech Walesa, Tawakkol Karman e Malala Yousafzai. (Rai News)

Tra i firmatari ci sono Bono Vox, Andrea Bocelli, George Clooney, Sharon Stone, Matt Damon, Forest Whitaker. Tra i firmatari ci sono Bono Vox, Andrea Bocelli, George Clooney, Sharon Stone, Matt Damon, Forest Whitaker. (Il Fatto Quotidiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr