Tifosi Juve a Del Piero: Sappiamo perché la Juve non ti chiama

Tifosi Juve a Del Piero: Sappiamo perché la Juve non ti chiama
Virgilio Sport SPORT

Non è obbligatorio che sia così per tutti, lo dico senza voler esprimere alcun parere negativo su chi non la pensa così, tanto meno su Donnarumma“) ma soprattutto di Juve.

La mezza polemica però non manca quando gli vien chiesto se la Juventus lo ha mai chiamato in questi anni: “No mai.

La capacità di gestire il gruppo di Lippi, la visione sui ragazzi di Trapattoni, la praticità di Capello, l’umanità di Ancelotti (Virgilio Sport)

Ne parlano anche altre fonti

Studio da allenatore, chissà che in futuro." Francia in pole, dietro Belgio e Inghilterra. (Tutto Juve)

Gli farei sentire la fiducia, ovviamente se questa fiducia c’è, e questo non lo possiamo ancora sapere, credo". Il punto è un altro: se un giocatore rende oppure no, se è funzionale alla squadra oppure no (TUTTO mercato WEB)

Vorrei essere considerato per quello che sono e per quello che posso e potrò dare» Non vorrei avere un ruolo per ciò che ho fatto nel passato: quello rimarrà per sempre e nessuno potrà mai cancellarlo, così come il mio rapporto con la Juve. (Calcio News 24)

Del Piero: "Colpe di Pirlo? Parlerei più di difficoltà della Juve. Dybala? Lo farei sentire importante"

È un vero gruppo, tirano tutti dalla stessa parte, sanno che nessuno è una stella che può togliere gli altri dai guai e portarli alla vittoria: per arrivarci devono farlo insieme Non vedo il Paolo Rossi del 1982, anche se mi auguro che qualcuno oggi possa rivivere quel sogno. (Sportal)

Vorrei essere considerato per quello che sono, e per quello che posso e potrò dare" A parte gli scherzi, sono soddisfatto di quello che faccio oggi, e di quello che sto costruendo. (Calciomercato.com)

Ci vorrà un chiarimento con Allegri e la società se si vorrà continuare insieme. Intervistato dal "Corriere della Sera", Alex Del Piero, ex numero 10 e capitano della Juventus, affronta diversi temi riguardanti i bianconeri: "Pirlo? (Tutto Juve)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr