Zidane si racconta: “PSG? Mai dire mai, soprattutto per un motivo”

Zidane si racconta: “PSG? Mai dire mai, soprattutto per un motivo”
Rompipallone – News sul calcio nazionale e internazionale SPORT

Sulla sua situazione attuale ha così esordito: “Se torno ad allenare è per vincere, ecco perché non posso andare da nessuna parte.

Zidane PSG 2006. Alla domanda sulla fatidica finale dei mondiali del 2006, Zizou ha così risposto: “Su mia madre, come dichiarato da lui, non disse niente.

Sono andato alla Juventus perché avevo bisogno di questa sfida per dare una spinta alla mia carriera

Nel giorno del suo cinquantesimo compleanno, Zinedine Zidane, attualmente senza squadra da allenare, ha rilasciato un’intervista al quotidiano francese l’Equipe, toccando vari aspetti attuali e del passato. (Rompipallone – News sul calcio nazionale e internazionale)

Se ne è parlato anche su altre testate

L’ex trequartista francese ha giocato nella squadra bianconera tra il 1996 e il 2001. Nella Juventus avevo già vinto tutto meno la Champions League, l’avevamo persa due volte in finale” (SerieANews)

Alla guida del Real Madrid Zidane ha conquistato tre Champions League consecutiva, sulla più emozionante non ha dubbi: "Sarebbe quella contro la Juve (Cardiff 2017) Poi sul passaggio dalla Juventus al Real Madrid: "È stato stupefacente. (AreaNapoli.it)

Zidane e la Champions più emozionante. Zidane da allenatore ha vinto 3 volte consecutive la Champions League alla guida del Real Madrid: di queste tre non ha dubbi su quale ha sentito di più a livello emotivo: "E' quella contro la Juve (Cardiff 2017) E il Real Madrid a pagare. (Tuttosport)

Zidane non perdona Materazzi: "E' vero che non insultò mia mamma ma se la prese con mia sorella"

Queste le parole di Zidane: “Io al Psg? Il PSG è alla ricerca di un allenatore di assoluto livello, come Zidane. (Calcio In Pillole)

Andando a giocare per il Real Madrid era una svolta nel proseguo della mia strada, avevo bisogno di questa uscita per dare una spinta alla mia carriera. Champions League sfiorata per due volte con la maglia della Juventus da parte di Zidane, che poi è stato in grado di rifarsi alla grande da allenatore (Juvenews.eu)

(ITALPRESS) – Nel giorno del suo cinquantesimo compleanno, “L’Equipe” ha dedicato una grande intervista a Zinedine Zidane, dove lo stesso ex campione francese dichiara: “Sono ancora un ragazzo, grande”. (Secolo d'Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr