Coprifuoco a mezzanotte. Altre quattro regioni diventano bianche

Coprifuoco a mezzanotte. Altre quattro regioni diventano bianche
Moto.it INTERNO

Sono Abruzzo, Umbria, Liguria e Veneto che si aggiungono a Friuli Venezia Giulia, Molise e Sardegna.

Anche nelle regioni che rimangono ancora gialle ci sarà una piccola apertura e maggiore libertà.

Altre quattro regioni passano in fascia bianca.

Probabilmente la riapertura verrà fissata a luglio, ma è quasi certo che l'accesso sarà limitato a chi sarà provvisto del green pass

Il coprifuoco infatti invece di scattare alle 23 inizierà a mezzanotte. (Moto.it)

Se ne è parlato anche su altri media

La maggior parte dei territori resta ancora in zona gialla ma almeno col coprifuoco che slitta di un’ora: dalle 23 alle 24. Si tratta in pratica di un italiano su cinque che può vivere con regole meno restrittive in funzione anti Covid. (Velvet Gossip)

Il coprifuoco viene ridotto di un’ora, e la libera circolazione potrà avvenire dunque per tutti i cittadini dalle 5 del mattino fino a mezzanotte. Il 7 giugno arrivano in zona bianca altre quattro regioni, per un totale di sette. (Alto Adige)

Ultima a entrare in zona bianca, sempre secondo le previsioni, sarà la Valle d'Aosta: presumibilmente il 28 giugno Nello stesso tempo, altre quattro regioni si aggiungono alla parte bianca dell'Italia. (Il Messaggero)

Coprifuoco, da lunedì 7 giugno slitta a mezzanotte

Un'ora in più di "libertà" utile soprattutto per bar e ristoranti, che potranno prolungare ulteriormente l'orario di apertura. In zona bianca il coprifuoco infatti non è previsto e si potrà tornare a circolare senza autocertificazione anche nelle ore notturne. (newsbiella.it)

Però abbiamo raggiunto risultati positivi nella campagna di vaccinazione e tutti gli indicatori ci collocano in fascia bianca Gli immunizzati sono quasi 13 milioni Abruzzo, Liguria, Umbria e Veneto raggiungono Friuli Venezia Giulia, Molise e Sardegna in area bianca. (Rai News)

Visto il calare del numero dei contagi, da lunedì 7 giugno è entrata in vigore un’ulteriore misura del Governo Draghi, in linea con l’allentamento delle restrizioni da Covid: il coprifuoco slitta a mezzanotte per tutte le regioni gialle. (Rietinvetrina)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr